La scuola in Danimarca: niente pareti divisorie, niente lezioni frontali

Di Valentina Vacca.

L'edilizia scolastica in Danimarca sta cambiando per tenere fronte ai nuovi metodi educativi dettati dal governo. Le scuole avranno degli ambienti molto meno formali dove gli studenti potranno essere più liberi

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

Aule senza pareti divisorie in muratura ma in vetro; molti spazi aperti, niente lezioni frontali e largo utilizzo dei pc. Sono queste le misure adottate dal sistema scolastico danese, che come sappiamo risulta sempre uno dei più innovativi al mondo.

TEST: QUANTO SEI ATTENTO IN CLASSE? Clicca qui>>

Il governo danese negli ultimi anni ha dato molta importanza al lavoro di gruppo nelle scuole, mettendo in luce soprattutto l'importanza delle scelte individuali degli studenti: questi elementi vanno in netta contraddizione conds200 le tradizionali lezioni frontali con professore alla lavagna e alunni seduti ad ascoltare.

GB: CRAVATTA DI DIVERSO COLORE PER I SECCHIONI. Clicca qui

Per questo motivo le nuove scuole danesi saranno edificate con una metodologia rivoluzionaria: molti spazi aperti e pochissime aule, come ad esempio accadrà nella scuola di Ørestad, composta da 5 piani in ognuno dei quali vi sono molte aule delimitate però solo ed esclusivamente da pareti di vetro.

L'obbiettivo è quello di incentivare il lavoro di gruppo tra gli studenti, ma anche di stimolare i professori all'utilizzo di metodi didattici differenti dalle classiche lezioni frontali. Inoltre i ragazzi possono decidere di ripetere le tabelline ad esempio girando in tondo per la stanza, se questo fa stare loro più a proprio agio.

SISTEMI SCOLASTICI IN EUROPA. Clicca qui>>

Molto incentivato dalla scuola danese è anche l'utilizzo del computer: infatti i compiti in classe e il materiale per le lezioni si trova tutto disponibile online; durante i compiti in classe i professori e gli studenti si possono contattare reciprocamente via chat per chiedere delucidazioni o chiarimenti.

La scuola danese è quindi una scuola libera da costrizioni e convenzioni sociali. Ti piacerebbe se fosse così anche in Italia?

TI PUO' INTERESSARE ANCHE:

Il sistema scolastico in Inghilterra
Il sistema scolastico in Spagna
Il sistema scolastico in Francia
Gb: i genitori sono favorevoli all'uso di pene corporali
Erasmus in Danimarca