La respirazione cellulare: cos’è e a cosa serve

Di Redazione Studenti.

Cos’è e a cosa serve la respirazione cellulare? Significato, reazione e fasi della respirazione cellulare

RESPIRAZIONE CELLULARE: COS'E' E A COSA SERVE

Respirazione cellulare
Respirazione cellulare — Fonte: istock

La respirazione cellulare è un processo metabolico, opposto alla fotosintesi, con cui le cellule ottengono energia attraverso la demolizione di nutritivi in molecole semplici. La reazione è questa:

C6H12O6 +6O2 → 6CO2 +6H2O

E’ un processo continuo, senza interruzione, che si può suddividere in tre fasi: glicolisi, ciclo di Krebs e fosforilazione.  

RESPIRAZIONE CELLULARE: FASI

La glicolisi. Si parte si parte da una molecola organica, ossia il glucosio. Grazie all’ATP il glucosio guadagna energia. Un composto a sei atomi di carbonio si scinde in due composti intermedi a tre atomi di carbonio (ossia acido piruvico). Una reazione redox produce NADH; si formano 4 molecole di ATP, delle quali 2 vengono consumate durante il processo.

Ciclo di Krebs. L’acido piruvico viene ossidato, un atomo di carbonio viene rimosso e liberato sotto forma di CO2. Si forma così un gruppo acetilico, che si lega al coenzima a: questo composto, chiamato acetil-CoA, entra direttamente nel ciclo di Krebs. Il ciclo infatti inizia quando gli enzimi staccano il CoA e legano il gruppo acetile all’acido ossolacetico: si ottiene così l’acido citrico. Si formano poi molecole NADH ricche di energia. Gli atomi di carbonio vengono completamente ossidati e liberati sotto forma di due molecole di CO2. Gli enzimi ricostruiscono i legami chimici e si rigenera l’acido ossolacetico. Il ciclo può così ricominciare.

Fosforilazione. La fosforilazione conclude il processo catabolico. Nella prima fase, gli elettroni trasportati da NADH e FADH2 vengono scambiati dalla catena enzimatica transmembrana, così da generare un gradiente protonico, ossia una forza dovuta ad una differenza di concentrazione (e quindi di carica) dei protoni ai due lati della membrana. Nella seconda fase invece viene sintetizzata l’ATP, ricavata dall’ADP.