La lettura tra i giovani: testo argomentativo

Di Redazione Studenti.

Testo argomentativo: spiega perché la lettura nel tempo libero dei giovani è poco praticata. Introduzione, svolgimento e conclusione

LA LETTURA TRA I GIOVANI

Quanto tempo dedicato i ragazzi alla lettura?
Quanto tempo dedicato i ragazzi alla lettura? — Fonte: getty-images

Spiega perché la lettura nel tempo libero dei giovani è poco praticata.

I ragazzi oggi hanno parecchio tempo libero, che ognuno decide come trascorrere. Nei casi più comuni si fa sport, si passa il tempo con gli amici, si gioca con i videogames o si guarda la televisione.

Spesso si sente dire che la lettura non è tra i passatempi preferiti dei giovani: non si interessano più della cultura, si dice, ma anche che sono contenti di restare nell'ignoranza, ovvero di ignorare ciò che un buon libro potrebbe trasmettere.

Ma è davvero così? E, se sì, qual è la causa?

Una delle cause può essere che i film e la televisione hanno finito per sostituire i libri: la tecnologia rende le cose più facili ma fa diventare tutti sempre più nervosi e meno invogliati a leggere. Sembra sia sempre più difficile affrontare testi lunghi e complessi,e anche l'aspetto esteriore di alcuni può non invogliare alla lettura.

La tecnologia che avanza sta rendendo l’azione di leggere un’inutile fatica da lasciare ad altri, o anche una perdita di tempo per chi non ha niente da fare.

Anche se il film prevede una fruizione passiva e diminuisce lo sforzo immaginifico della storia, la maggior parte dei ragazzi lo preferisce a un libro. Ed è un peccato, perché i libri permettono di interpretare ciò che si legge come meglio si crede, dandosi una visione molto più personale e provare delle emozioni diverse.

TESTO ARGOMENTATIVO SULLA LETTURA

Il leggere si sta trasformando in un passatempo sempre più di nicchia, riservato a pochi. La ragione è che la lettura è considerata un’attività da “secchioni”, o da asociali: seguendo questi luoghi comuni la maggior parte dei ragazzi, intelligenti o no, bravi o no a scuola, si sta staccando completamente dalla lettura, aprendo un libro solo costretto e facendo una gran fatica a proseguire nella lettura.

Dato che sono queste le idee che circolano tra i giovani, è logico che si stanno allontanando dalla lettura, perdendosi libri di ogni genere per ogni gusto.

Ascolta su Spreaker.

Si può spaziare dal fantasy, che racconta delle belle storie avventurose e piacevoli che permettono alla mente e alla fantasia di lasciarsi andare dove lo scrittore le porta, fino alla narrativa più tradizionale, potenzialmente per ogni  tipo di lettore, o all’immensa quantità di volumi che la letteratura mondiale offre.

La lettura deve essere in ogni caso un piacere, e, quando non lo è o smette di essere tale, diventa solamente uno sforzo fine a se stesso e senza alcuna utilità.

Quando si legge un libro bisogna farlo per se stessi, perché renda felici e soddisfatti.

LA LETTURA: TEMA ARGOMENTATIVO

Altre persone provano queste emozioni guardando film, giocando ai videogiochi o facendo altre attività che le facciano sentire bene.

È importante insegnare il valore della lettura, ma non è giusto universalizzare un nostro piacere, come se dovesse essere lo stesso per tutti.

Ad ogni modo, esistono ancora molti ragazzi e ragazze che si appassionano nel leggere i generi di libri che più li soddisfano, e che pensano che leggere arricchisca oltre che il proprio vocabolario, anche la propria persona e la comunicazione con gli altri. Oltre che, ovviamente, a conoscere meglio se stessi.

Temi svoltiGuida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia