La guerra civile spagnola spiegata in 1 minuto

Di Elisa Chiarlitti.

La guerra civile spagnola riassunta in meno di 60 secondi: ecco quali sono le cause e gli eventi principali del conflitto in questo video chiaro e semplice

LA GUERRA CIVILE SPAGNOLA IN MENO DI 1 MINUTO

Nel 1931 in Spagna, dopo sette anni di dittatura, venne proclamata la Repubblica. Nel 1936 le elezioni furono vinte dal fronte popolare, una coalizione di partiti di sinistra.

Tuttavia, le forze di destra non si rassegnarono alla sconfitta e, guidate dal generale Francisco Franco, tentarono di realizzare un colpo di stato, da cui nacque una sanguinosa guerra civile.

Francisco Franco era in vantaggio, aveva l'appoggio di Mussolini e di Hitler, ma da tutta l’Europa arrivarono volontari anti-fascisti, tra cui lo scrittore inglese George Orwell, a combattere per la Repubblica.

Dopo tre anni di guerra, nel 1939, Francisco Franco riuscì a sconfiggere i repubblicani e instaurò la dittatura che durò fino alla sua morte, nel 1975.

@studenti.it

ALTRI CONTENUTI SULLA STORIA DEL NOVECENTO

GUARDA LE ALTRE MINI LEZIONI DI STORIA