La coscienza di Zeno in un video di 60 secondi

Di Elisa Chiarlitti.

Di cosa parla La coscienza di Zeno? Scopri la trama breve, lo stile e l'analisi del testo di Svevo in questo video di 1 minuto

LA COSCIENZA DI ZENO IN UN VIDEO DI 60 SECONDI

La coscienza di Zeno è il terzo romanzo pubblicato da Italo Svevo nel 1923, dopo Una vita e Senilità che non avevano avuto molto successo.

Il protagonista Zeno Cosini si rivolge al Dottor S., uno psicoanalista, per liberarsi dal vizio del fumo. Il dottore gli ordina di scrivere un diario.

Zeno, credendosi guarito, interrompe improvvisamente la terapia e il Dottore per vendetta pubblica il diario del suo paziente.

I capitoli del romanzo sono:

  1. Il fumo.
  2. La morte di mio padre.
  3. La storia del mio matrimonio.
  4. La moglie e l’amante.
  5. La storia di un’associazione commerciale.
  6. Psico-analisi.

Le vicende non vengono narrate in ordine cronologico ma per associazioni di idee.

I fatti seguono il tempo soggettivo della memoria e infatti Svevo si lascia influenzare da James Joyce.

Il protagonista è un inetto, cioè colui che non riesce ad affrontare i problemi della vita ed è perennemente insoddisfatto.

Inoltre, Svevo nel romanzo subisce l’influenza anche di Sigmund Freud.

@studenti.it

ALTRI CONTENUTI SU LA COSCIENZA DI ZENO

GUARDA GLI ALTRI RIASSUNTI DI LETTERATURA