La coscienza di Zeno in un video di 60 secondi

Di Elisa Chiarlitti.

Di cosa parla La coscienza di Zeno? Scopri la trama breve, lo stile e l'analisi del testo di Svevo in questo video di 1 minuto

LA COSCIENZA DI ZENO IN UN VIDEO DI 60 SECONDI

La coscienza di Zeno è il terzo romanzo pubblicato da Italo Svevo nel 1923, dopo Una vita e Senilità che non avevano avuto molto successo.

Il protagonista Zeno Cosini si rivolge al Dottor S. , uno psicoanalista, per liberarsi dal vizio del fumo. Il dottore gli ordina di scrivere un diario.

Zeno, credendosi guarito, interrompe improvvisamente la terapia e il Dottore per vendetta pubblica il diario del suo paziente.

I capitoli del romanzo sono:

  1. Il fumo.
  2. La morte di mio padre.
  3. La storia del mio matrimonio.
  4. La moglie e l’amante.
  5. La storia di un’associazione commerciale.
  6. Psico-analisi.

Le vicende non vengono narrate in ordine cronologico ma per associazioni di idee.

I fatti seguono il tempo soggettivo della memoria e infatti Svevo si lascia influenzare da James Joyce.

Il protagonista è un inetto, cioè colui che non riesce ad affrontare i problemi della vita ed è perennemente insoddisfatto.

Inoltre, Svevo nel romanzo subisce l’influenza anche di Sigmund Freud.

@studenti.it

ALTRI CONTENUTI SU LA COSCIENZA DI ZENO

GUARDA GLI ALTRI RIASSUNTI DI LETTERATURA