L'oltretomba dantesco spiegato in un video di 1 minuto

Di Elisa Chiarlitti.

Come s'immagina Dante l'oltretomba? La struttura dell'oltretomba dantesco illustrata da @martina.diprimio in questo video, in meno di 60 secondi

OLTRETOMBA DANTESCO

Nella Divina commedia, per spiegare il mondo ultraterreno Dante si rifà al modello tolemaico: la Terra è ferma al centro dell’universo e attorno ad essa ci sono nove cieli e al di sopra c’è l’Empireo, la fede di Dio. Questo forma il Paradiso.

La Terra è divisa in due emisferi:

  1. quello delle terre emerse, dove al centro c’è Gerusalemme;
  2. quello delle acque, dove al centro c’è il monte del Purgatorio.

L’Inferno ha la forma di un cono rovesciato, si è formato dopo la caduta di Lucifero, l’angelo ribelle. Lucifero è conficcato per l’eternità nel centro della terra, nel lago ghiacciato Cocito ed è rappresentato con tre facce.

L’Inferno è il regno dei dannati ed è composto da nove cerchi concentrici, a loro volta suddivisi in gironi.

Nel Purgatorio si trovano le anime dei peccatori che si sono pentiti prima di morire. Per evitare il contatto con Lucifero, le terre emerse si sono ritirate nel secondo emisfero: fu così che si creò la montagna del Purgatorio, divisa in sette cornici.

@studenti.it

ALTRI CONTENUTI SULLA DIVINA COMMEDIA DI DANTE

GUARDA LE ALTRE MINI LEZIONI DI LETTERATURA