L'Illuminismo spiegato in 60 secondi

Di Elisa Chiarlitti.

L'illuminismo in Italia in un video di 60 secondi: il significato, le caratteristiche e il periodo storico di questo movimento filosofico e culturale

L'ILLUMINISMO SPIEGATO IN 60 SECONDI

L’Illuminismo è un movimento filosofico e culturale che si sviluppa in Europa nella seconda metà del 1700.

Si propone di illuminare le menti tramite la luce della ragione per combattere l’ignoranza e le superstizioni.

L’atteggiamento degli illuministi:

  • cosmopolitismo: l’uomo è cittadino del mondo;
  • filantropismo: amare il prossimo;
  • tolleranza, verso gli altri e le loro opinioni;
  • ottimismo, nei confronti del progresso.

L’opera più rappresentativa dell’Illuminismo è l’Enciclopedia ideata da Diderot e da D’Alembert.

Il filosofo Montesquieu teorizza la separazione dei poteri: legislativo, esecutivo e giudiziario. Il filosofo condanna l’assolutismo monarchico.

In Italia le idee illuministe si diffondono tramite Il Caffè di Pietro e Alessandro Verri. Mentre Cesare Beccaria condanna la pena di morte nel trattato “Dei delitti e delle pene”.

@studenti.it

ALTRI CONTENUTI SULL'ILLUMINISMO

GUARDA GLI ALTRI RIASSUNTI DI LETTERATURA