Iscrizione test architettura 2018: come si fa

Di Veronica Adriani.

Test architettura 2018: ecco il vademecum per iscriversi alla prova e tutto quello che devi sapere su punteggi e graduatoria

ISCRIZIONE TEST ARCHITETTURA 2018

Iscrizione test Architettura 2018: come fare
Iscrizione test Architettura 2018: come fare — Fonte: istock

La data unica nazionale stabilita dal Miur per il test Architettura 2018 è il 6 settembre. Gli studenti aspiranti architetti dovranno iscriversi alla prova d'ingresso a partire dal 2 luglio: il primo step da completare è l'iscrizione online al portale Universitaly, come segnalato nel bando Miur. In questa guida ti spiegheremo quali sono tutti gli step da seguire per iscriversi al test Architettura 2018.

TEST ARCHITETTURA 2018 ISCRIZIONE ONLINE

Ecco cosa prevede il bando del MIUR uscito il 26 aprile:

  1. Ciascun candidato deve presentare la richiesta di partecipazione alla prova di ammissione esclusivamente in modalità online attraverso il portale Universitaly. L’iscrizione online è attiva dal giorno 2 luglio 2018 fino alle ore 15:00 (GMT + 2) del giorno 24 luglio 2018. dopo l'iscrizione online è necessario provvedere al pagamento del contributo per la partecipazione al test secondo le procedure indicate dall’Università in cui il candidato sostiene la prova. Tali procedure devono in ogni caso concludersi entro il 27 luglio 2018.
    Per questa ragione le Università inviano entro e non oltre il 3 agosto 2018 al CINECA, tramite il sito riservato, l’elenco degli studenti che hanno perfezionato l’iscrizione alla prova attraverso il pagamento del relativo contributo.
  2. Al momento dell’iscrizione online alla prova, il candidatodovrà fornire le seguenti informazioni (tutti i dati contrassegnati da asterisco sono obbligatori):
    Cognome *
    Nome *
    Paese di nascita *
    Provincia di nascita *
    Città di nascita *
    Data di nascita *
    Sesso *
    Cittadinanza *
    Codice Fiscale *
    e-mail *
    Tipo documento* Numero Documento * Rilasciato da * Valido dal <…> al <…>*
    Residenza: Paese * Provincia * Località * C.A.P. * Indirizzo *
    Telefono/ cellulare (a)
  3. Contestualmente, il candidato dovrà indicare, in ordine di preferenza, le sedi per cui intende concorrere. Tali preferenze sono irrevocabili e non integrabili dopo le ore 15:00 (GMT + 2) del 24 luglio 2018. Il test dovrà essere sostenuto nella sede indicata dal candidato come "prima scelta".

TEST ARCHITETTURA 2018 QUANDO ESCONO LE GRADUATORIE

Per le graduatorie del test di architettura 2018 dovrai aspettare ancora un po' dopo la data del test. Se vuoi avere informazioni più dettagliate sulle date di pubblicazione, il punteggio minimo richiesto per l'idoneità e la differenza fra posto assegnato e posto prenotato, puoi leggere qui:

TEST ARCHITETTURA 2018 COME PREPARARSI