Iscrizioni scuola 2023-24: guida per i professionali

Di Maria Carola Pisano.

Iscrizioni scuola 2023-24: guida per i professionali. Tra quali indirizzi puoi scegliere al primo anno e cosa fare dopo il primo biennio

ISCRIZIONI SCUOLA 2023-2024

Iscrizioni scuola 2023-24: guida per gli indirizzi professionali
Iscrizioni scuola 2023-24: guida per gli indirizzi professionali — Fonte: getty-images

A partire dal 19 dicembre ci si può abilitare al servizio per le iscrizioni a scuola 2023-24 e solo dal 9 gennaio sarà possibile inviare le domande. Per accedere al servizio online è necessario utilizzare una delle seguenti identità digitaliSPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica), eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature) e richiedere l’abilitazione sul portale del Ministero.

ISCRIZIONI SCUOLA 2023-24: ISTITUTI PROFESSIONALI

Gli studenti della terza media che vogliono iscriversi a un professionale, possono scegliere tra gli 11 indirizzi diversi:

  • agricoltura, sviluppo rurale, valorizzazione dei prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane;
  • pesca commerciale e produzioni ittiche;
  • industria e artigianato per il Made in Italy;
  • manutenzione e assistenza tecnica;
  • gestione delle acque e risanamento ambientale;
  • servizi commerciali;
  • enogastronomia e ospitalità alberghiera;
  • servizi culturali e dello spettacolo;
  • servizi per la sanità e l’assistenza sociale;
  • arti ausiliarie delle professioni sanitarie: odontotecnico;
  • arti ausiliarie delle professioni sanitarie: ottico.

Leggi la nostra guida per scoprire materie e sbocchi lavorativi dei vari indirizzi.

ISCRIZIONI SCUOLA: TRIENNIO PROFESSIONALE

Possono iscriversi al terzo anno dei nuovi istituti professionali gli studenti già frequentanti la classe seconda che prevedano di conseguire l’ammissione alla classe successiva prima dell’inizio delle lezioni dell’anno scolastico 2023/2024, ovvero gli studenti esterni che abbiano già conseguito o prevedano di conseguire l’idoneità al terzo anno. Le predette iscrizioni saranno gestite all’interno di ogni istituzione scolastica in base all’effettiva offerta formativa da questa erogata, in ragione delle specifiche richieste del territorio e della programmazione regionale.  

Qualora gli studenti frequentanti il secondo anno di uno degli undici indirizzi dell’istruzione professionale vogliano orientare la propria scelta nella prosecuzione del percorso, del medesimo indirizzo, in una specifica declinazione offerta da un istituto diverso da quello frequentato, dovranno farne richiesta al dirigente dell’istituzione scolastica di interesse previa acquisizione del nulla osta da parte del dirigente della scuola di provenienza.

In caso di accoglimento della domanda di iscrizione da parte del dirigente della scuola di destinazione, il dirigente della scuola di appartenenza è tenuto a inviare il nulla osta all’interessato e alla scuola di destinazione. Si rammenta l’importanza, in questi casi, del Progetto Formativo Individuale quale strumento di evidenza dei saperi e delle competenze acquisite dallo studente. Tali scelte sono in ogni caso escluse dalla procedura delle iscrizioni on line.  

Le altre news utili per l'iscrizione a scuola: