Iscrizioni scuola 2023-24: cosa succede se non c'è posto

Di Redazione Studenti.

Iscrizioni scuola 2023-24: cosa succede se non c'è posto anche nell'ultimo istituto individuato? Le scuole sono chiamate ad aiutare le famiglie

ISCRIZIONI SCUOLA 2023-24

Iscrizioni scuola 2023-24: cosa succede se non c'è posto
Iscrizioni scuola 2023-24: cosa succede se non c'è posto — Fonte: getty-images

Le iscrizioni a scuola 2023-24 aprono alle ore 8 del 9 gennaio e chiudono alle 20 del 30 gennaio (vi ricordiamo però che l'abilitazione al servizio può essere richiesta già dal 19 dicembre). Le richieste devono essere inviate online per le classi prime della scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado statale.  

 

ISCRIZIONI SCUOLA 2023-24: DOMANDE

Nelle domande delle iscrizioni scolastiche 2023 per il primo anno delle superiori le famiglie possono indicare fino a un massimo di tre istituti: la prima scelta e due alternative nel caso di domande in eccedenza. Può quindi succedere che nella scuola indicata come prima preferenza non ci sia posto, ma anche nelle due indicate come alternative. Cosa succede in questo caso?

ISCRIZIONI SCUOLA: COSA SUCCEDE SE NON C'È POSTO

Qualora la domanda di iscrizione non trovi accoglimento in nessuna delle scuole indicate sul modulo online, è responsabilità dell’ultima scuola indicata, con il necessario supporto dell’Ufficio di ambito territoriale, affiancare i genitori nell’individuazione, di un’istituzione scolastica in grado di accogliere l’alunno.

Le altre news utili per l'iscrizione a scuola:

Le guide per l'orientamento: