Iscrizioni scuola 2021-22: cosa succede se nella tua scuola non c'è posto

Di Maria Carola Pisano.

Iscrizioni scuola 2021-22: cosa succede se non c'è posto nella scuola scelta? Ecco gli studenti che hanno la precedenza e perché

ISCRIZIONI SCUOLA 2021-22

Prima che finiscano le vacanze di Natale e precisamente dal 4 gennaio si potranno inoltrare online le iscrizioni a scuola 2021-2022. La finestra temporale utile per inoltrare l'iscrizione al prossimo anno scolastico chiuderà il 25 gennaio alle ore 20. Le famiglie degli studenti delle scuole medie e delle scuole superiori devono compilare la domanda esclusivamente online tramite il portale MIUR dedicato alle iscrizioni scolastiche

ISCRIZIONI SCOLASTICHE 2021

Nelle domande delle iscrizioni scolastiche 2021 le famiglie possono indicare fino a un massimo di tre istituti: la prima scelta e due alternative. Può quindi succedere che nella scuola prescelta non ci sia posto: chi ha la precedenza in questo caso? Quali sono i criteri che garantiscono la priorità? 

ISCRIZIONI SCUOLA: CHI HA LA PRIORITA'

Sono i dirigenti scolastici a stabilire quali sono i criteri di precedenza tra gli studenti in eccesso. La circolare ministeriale fornisce alcuni esempi: la vicinanza dell'indirizzo di residenza rispetto alla scuola, gli impegni lavorativi dei genitori. La data dell'invio della domanda, invece, non conta come precedenza. Si sconsiglia l'utilizzo di test di valutazione e si considera il sorteggio come ultima spiaggia. 

Fonte: istock

Le novità e le indicazioni da conoscere: