Iscrizioni scuola 2020-21: cosa succede se non c'è posto nella tua scuola

Di Redazione Studenti.

Iscrizioni scuola 2020-21: cosa succede se non c'è posto nella scuola in cui vuoi iscriverti? Ecco quali candidati hanno la precedenza

ISCRIZIONI SCUOLA 2020 2021

Iscrizioni scuola 2020-2021: chi ha la precedenza se non c'è posto
Iscrizioni scuola 2020-2021: chi ha la precedenza se non c'è posto — Fonte: istock

A gennaio le famiglie dovranno provvedere all'iscrizione a scuola per l'anno 2020-21 dei propri figli: il periodo utile per inoltrare le domande è quello compreso tra le ore 8 del 7 gennaio e le ore 20 del 31 dello stesso mese. Gli studenti delle scuole medie e delle scuole superiori dovranno compilare la domanda esclusivamente online tramite il portale MIUR dedicato alle iscrizioni scolastiche

ISCRIZIONI SCOLASTICHE 2020

Cosa succede nel caso in cui non ci fosse posto nella scuola in cui ci si vuole iscrivere? Ogni scuola ha criteri di precedenza diversi e a stabilirli è il Consiglio di Istituto. Ogni Dirigente Scolastico individua il numero massimo di domande di iscrizione in base alle proprie risorse e alla capienza dell'istituto e delle sue aule. 

I CRITERI DI PRECEDENZA DELLE SCUOLE

I criteri di precedenza possono essere diversi, come per esempio la vicinanza dell'indirizzo di residenza rispetto alla scuola, gli impegni lavorativi dei genitori. La data dell'invio della domanda, invece, non conta come precedenza. Si sconsiglia l'utilizzo di test di valutazione e si considera il sorteggio come ultima spiaggia. 

ISCRIZIONI A SCUOLA 2020: INFORMAZIONI UTILI