Insulti alla preside: gara di solidarietà per coprire le scritte con i post-it

Di Redazione Studenti.

Scritte ingiuriose contro la preside Rita Bramante sui muri di una scuola media Cavalieri di Milano. Immediata e affettuosa la reazione degli studenti

INSULTI ALLA PRESIDE, STUDENTI LI COPRONO CON POST - IT

Martedì mattina sui muri della scuola media Cavalieri di Milano gli studenti hanno trovato scritte ingiuriose nei confronti della loro preside, la prof.ssa Rita Bramante. La reazione degli studenti, rapida e spontanea, è stata di ricoprirli con dei post-it all'interno dei quali ognuno ha scritto messaggi di solidarietà nei confronti della dirigente scolastica insultata. Il risultato è un mosaico di bigliettini multicolori pieni di apprezzamenti e di manifestazioni di solidarietà, un'ondata di affetto alla quale la preside ha risposto al Corriere della Sera: "Non è facile questo lavoro, ma i ragazzi ripagano di tutto, anche quando hanno delle intemperanze". 

Solidarietà è arrivata anche dal Ministro Bussetti che su Twitter ha inviato un messaggio alla preside Bramante: "Cara Rita, ho avuto modo di apprezzarti e stimarti per il lavoro che svolgi con passione e amore. Continua così! Marco Bussetti".

Fonte: redazione