Insulti alla preside: gara di solidarietà per coprire le scritte con i post-it

Di Redazione Studenti.

Scritte ingiuriose contro la preside Rita Bramante sui muri di una scuola media Cavalieri di Milano. Immediata e affettuosa la reazione degli studenti

INSULTI ALLA PRESIDE, STUDENTI LI COPRONO CON POST - IT

Martedì mattina sui muri della scuola media Cavalieri di Milano gli studenti hanno trovato scritte ingiuriose nei confronti della loro preside, la prof. ssa Rita Bramante. La reazione degli studenti, rapida e spontanea, è stata di ricoprirli con dei post-it all'interno dei quali ognuno ha scritto messaggi di solidarietà nei confronti della dirigente scolastica insultata. Il risultato è un mosaico di bigliettini multicolori pieni di apprezzamenti e di manifestazioni di solidarietà, un'ondata di affetto alla quale la preside ha risposto al Corriere della Sera: "Non è facile questo lavoro, ma i ragazzi ripagano di tutto, anche quando hanno delle intemperanze".  

Solidarietà è arrivata anche dal Ministro Bussetti che su Twitter ha inviato un messaggio alla preside Bramante: "Cara Rita, ho avuto modo di apprezzarti e stimarti per il lavoro che svolgi con passione e amore. Continua così! Marco Bussetti".

Fonte: redazione