Orientamento scuola superiore: tutti i licei

Di Redazione Studenti.

Orientamento scuola superiore: scopri di più sui vari tipi di liceo in cui puoi iscriverti dopo l'esame di terza media

Orientamento scuola superiore: tutti i licei

Tutti i tipi di licei e le materie per l'orientamento di terza media
Tutti i tipi di licei e le materie per l'orientamento di terza media — Fonte: istock

Prima del 28 gennaio gli studenti di terza media dovranno iscriversi alla scuola superiore, scegliendo tra licei, tenici e professionali. Quanti e quali sono i tipi di liceo? Come scegliere una scuola rispetto all'altra? Quali sbocchi lavorativi hanno?

In questa guida ti aiutiamo a scegliere il liceo più adatto alle tue esigenze, tra i 6 diversi tipi esistenti. 

C'è un liceo più facile di un altro? Questa è una domanda che spesso si pongono gli studenti che, dopo l'esame di terza media, dovranno ritornare sui banchi di scuola a settembre per iniziare le scuole superiori. Ma non esistono licei più facili di altri, tutto dipende dall'impegno che si dedica allo studio. 

Nel caso in cui non sapeste quale indirizzo di studio scegliere tra i vari licei, vi consigliamo di fare il nostro test sull'orientamento. Se invece se già convinto della tua scelta, ti consigliamo di leggere di seguito le informazioni su tutti i tipi di licei. 

Le informazioni di seguito ti aiuteranno a scoprire: 

  • cosa si studia nei diversi tipi di liceo;
  • quali conoscenze acquisirai;
  • quali prospettive di studio o di lavoro offrono i vari percorsi di studi.

Cosa aspetti? Scopri di più sui diversi tipi di liceo con le risorse che trovi qui sotto!

Orientamento scuola superiore: liceo classico

Il liceo classico prevede lo studio del latino e del greco, ma anche di tante altre materie che ti forniscono una conoscenza ampia.

  • A cosa serve il liceo classico
    Il liceo classico fornisce una conoscenza culturale ampia sia di tipo umanistico che scientifico. Lo scopo di questa scuola è insegnare ai propri studenti le origini e la storia della civiltà occidentale e del suo pensiero partendo dallo studio della civiltà greca e romana per arrivare ai giorni nostri.
  • Quali materie si studiano
    Le materie affrontate nei cinque anni di studio sono italiano, storia, matematica, fisica, scienze, filosofia, storia dell’arte e lingua e letteratura straniera, ma le due materie che caratterizzano di più questa scuola sono lingua e letteratura latina e greca antica.
  • Cosa ti insegna
    I diplomati che escono da questo liceo sono preparati sulla storia della civiltà e del pensiero occidentale, conoscono bene la lingua italiana e sanno comprendere e tradurre testi in greco antico e in latino.
    Inoltre gli studenti del liceo classico imparano a riflettere in modo critico sulla realtà contemporanea e sanno esprimere il loro pensiero argomentandolo in modo efficace.
  • Quando sceglierlo 
    Scegli il liceo classico se sei interessato a conoscere le origini della civiltà occidentale, se vuoi capire come si è sviluppata la cultura contemporanea e se vuoi crearti una cultura di tipo “universale” che ti faciliterà negli studi universitari.
  • Prospettive future
    Il diploma di liceo classico permette di accedere alle facoltà universitarie di tipo umanistico come Storia, Filosofia, Lettere, Giurisprudenza, Scienze della comunicazione, Scienze politiche ecc., ma anche di tipo scientifico come Medicina, Matematica, Fisica, Ingegneria ecc.
    A coloro che non intendono seguire un corso di studio universitario il diploma di liceo classico permette di partecipare a tutti i concorsi pubblici che non richiedono un diploma di laurea.

Orientamento scuola superiore: liceo linguistico

Se sei più interessato allo studio delle lingue straniere il liceo linguistico può essere la scuola che fa per te. Scopri quali materie studiano gli studenti che frequentano questa scuola, cosa imparano, quali facoltà universitarie possono frequentare o che tipi di lavoro possono trovare una volta conquistato il diploma.

  • A cosa serve
    Il liceo linguistico propone un percorso di studi che unisce sia le materie umanistiche che scientifiche, ma che si concentra in particolare sull’insegnamento delle lingue e delle letterature straniere.
  • Quali materie si studiano
    In questo liceo si studiano le materie presenti anche negli altri licei: italiano, matematica, storia, geografia, latino, filosofia, scienze, religione e storia dell'arte, ma in più si studiano tre lingue straniere. Dal terzo anno di liceo una materia è insegnata in lingua straniera e a partire dal quarto anno diventano due.
  • Cosa ti insegna
    Questa scuola fornisce un'ampia cultura di base, ma insegna soprattutto a scrivere e parlare in tre lingue diverse e a conoscere la letteratura e la cultura di altri popoli.
  • Quando sceglierlo
    Puoi scegliere il liceo linguistico se vuoi imparare nuove lingue, se desideri confrontarti con altre culture e se da grande vuoi viaggiare, studiare o lavorare all'estero.
  • Prospettive future
    Il diploma di liceo linguistico permette di accedere a qualsiasi corso di studi universitario, ma fornisce un vantaggio soprattutto a chi vuole iscriversi ad una facoltà di lingue.
    Chi non vuole proseguire gli studi può trovare lavoro nell'ambito del turismo e in altri campi in cui è richiesta la conoscenza delle lingue. Inoltre è possibile accedere a tutti i concorsi in cui non è richiesto un diploma di laurea.

Orientamento scuola superiore: liceo scientifico

Il percorso di studi che offre si concentra sullo studio della matematica e di altre materie scientifiche. Chi sceglie questa scuola può decidere di iscriversi all'opzione Scienze applicate, che propone anche laboratori pratici.

  • A cosa serve
    Il liceo scientifico propone un percorso di studi che unisce le materie umanistiche come italiano, latino e filosofia a quelle di tipo scientifico come matematica, fisica, scienze e tecnologie.
    Ci sono diverse tipologie di corso: liceo scientifico tradizionale, quello con opzione “Scienze applicate” e il liceo scientifico con indirizzo sportivo.
  • Quali materie si studiano
    Gli studenti che frequentano questo tipo di scuola studiano molta matematicafisica e scienze naturali (come biologia e chimica). A queste materie si aggiungono: lingua e letteratura italiana, latino, storia dell’arte, una lingua straniera, storia, filosofia, geografia, ginnastica e religione. 
    Chi sceglie di frequentare un liceo scientifico con indirizzo Scienze applicate al posto del latino studierà  informatica e affronterà laboratori pratici.
  • Cosa ti insegna
    I diplomati che escono dal liceo scientifico hanno una preparazione sia di tipo umanistico che scientifico. Conoscono la storia del pensiero umano, le relazioni fra vita quotidiana e scienza, sanno utilizzare bene gli strumenti di calcolo, sono a conoscenza degli sviluppi della tecnologia in ambito scientifico, e conoscono i contenuti delle scienze fisiche e naturali.
  • Quando sceglierlo
    Puoi scegliere di iscriverti a questo tipo di liceo se vuoi avere una cultura vasta e in particolar modo se ti piace osservare la realtà in modo tecnico e scientifico e ti interessa studiare la matematica e le scienze.
  • Prospettive future
    Il liceo scientifico ti dà una preparazione adatta ad affrontare tutti i tipi di corsi di studio universitario. In particolare però ti fornisce una base solida per affrontare le facoltà come Fisica, Matematica, Ingegneria e Medicina.
    A chi non ha intenzione di proseguire gli studi questo diploma permetterà di lavorare in laboratori scientifici e di partecipare a tutti i concorsi pubblici nei quali non è richiesto il diploma di laurea.

Orientamento scuola superiore: liceo musicale coreutico

Questo liceo è nato pochi anni fa, con la riforma Gelmini. Questa scuola è rivolta a chi è appassionato di musica e di ballo e vuole approfondire la propria conoscenza teorica e pratica su questi argomenti. 

  • A cosa serve
    Il liceo musicale e coreutico serve ad approfondire lo studio storico, teorico, tecnico e pratico della musica e della danza. Come gli altri licei anche questo fornisce una preparazione culturale ampia.
    Questo tipo di scuola presenta, come si può capire dal suo nome, due diverse sezioni: una musicale e una coreutica, cioè dedicata alla danza.
  • Quali materie si studiano
    In questa scuola si studiano le materie di base comuni a tutti i licei: italiano, matematica, storia, lingua straniera, fisica, scienze, storia dell'arte, filosofia e religione. Le materie che però caratterizzano questo corso di studi sono:
    Nella sezione musicale: storia della musica, laboratorio musicale, esecuzione ed interpretazione, teorie e tecniche della composizione.
    Nella sezione coreutica: storia della danza, laboratorio coreutico, laboratorio coreografico, tecniche della danza, storia della musica e teoria e pratica musicale per la danza.
  • Cosa ti insegna
    I diplomati di questo liceo per la sezione musicale conoscono la storia della musica, sanno suonare due strumenti, sono in grado di eseguire ed interpretare opere di stili ed epoche diverse, sanno suonare in gruppo e conoscono i codici della scrittura musicale.
    Gli studenti che si diplomano nella sezione coreutica conoscono le tecniche della danza classica e contemporanea, sanno eseguire opere di stili, generi ed epoche diverse, conoscono la storia della danza e sanno danzare all'interno di un gruppo.
  • Perché sceglierlo
    Scegli questo liceo se vuoi imparare a suonare due strumenti e vuoi ampliare le tue conoscenze sulla storia della musica, oppure se desideri approfondire la tua passione per la danza e vuoi conoscerne la storia e i vari stili.
  • Prospettive future
    Il diploma del liceo musicale e coreutico permette di entrare in tutti i tipi di facoltà universitarie e di accedere ai conservatori e alle accademie di danza.
    A chi non è interessato a proseguire gli studi invece è possibile entrare nel campo della musicologia, del management musicale o coreutico, della tecnica del suono e della critica musicale o coreutica.

Orientamento scuola superiore: liceo artistico

Questa scuola offre ben 6 diversi indirizzi. Chi si iscrive al liceo artistico infatti, oltre a sviluppare una conoscenza ampia sull'arte, può decidere di concentrarsi sullo studio della materia artistica che gli piace di più fra: Arti visive, Scenografia, Architettura e ambiente, Grafica, Design e Audiovisivo e multimediale.

  • A cosa serve
    Il liceo artistico è un corso di cinque anni incentrato sullo studio dei vari linguaggi artistici come la pittura, la scultura, il design, l’architettura, la grafica, la scenografia e le tecniche audiovisive e multimediali. Questo tipo di liceo non si limita ad insegnare lo sviluppo delle varie forme d’arte nella storia, ma permette anche agli studenti di liberare il loro lato creativo grazie all’apprendimento delle tecniche in modo pratico. Il liceo artistico permette di scegliere, a partire dal terzo anno, un indirizzo di studi più specifico in modo che lo studente possa concentrarsi sul linguaggio artistico che preferisce.
  • Quali materie si studiano
    Le materie sono comuni a tutti nel primo biennio e si differenziano dal terzo anno in poi, quando gli studenti scelgono il proprio indirizzo.
    Oltre alle materie più tradizionali come italiano, letteratura, lingua straniera, storia, matematica e scienze motorie, sono inserite nei programmi dei primi due anni le discipline grafiche e pittorichegeometriche e plastiche e scultoree. In più gli studenti partecipano ai laboratori artistici.
    A partire dal terzo anno in poi i singoli indirizzi si concentrano sullo studio della disciplina specifica.
  • Cosa ti insegna
    Il liceo artistico insegna la storia dell’arte e dei linguaggi artistici in Italia e nel resto del mondo e in più, grazie ai laboratori, fornisce una preparazione pratica insegnando agli studenti a sviluppare la propria creatività in modo progettuale.
  • Perché sceglierlo
    Puoi scegliere questo liceo se ti piace dipingere, disegnare, scolpire e sei interessato alla storia dell’arte, all’architettura, alla grafica e ai linguaggi multimediali.
    Questa scuola è adatta a chi vuole esprimere la propria creatività e desidera imparare di più sul mondo dell’arte.
  • Prospettive future
    Il liceo artistico ti fornirà le basi per affrontare un percorso di studi post diploma nelle Accademie di Belle Arti e in facoltà come Architettura, Beni culturali e Design.
    Per coloro che non sono interessati a proseguire gli studi, questo liceo offre possibilità di trovare lavoro in campi legati alla creatività come l’editoria, la grafica, la produzione audio-video, il design e l’edilizia.
  • Tutti gli indirizzi
    Al terzo anno di studio si può scegliere fra sei indirizzi:

    Arti figurative: concentrato su pittura e scultura.

    Scenografia: insegna le regole e le tecniche per l’allestimento degli spazi scenici in cinema, teatri e in occasione di eventi.

    Audiovisivo e multimediale: insegna la storia e le tecniche dei linguaggi multimediali e audiovisivi.

    Design: insegna a progettare oggetti tenendo conto del contesto e della loro funzionalità.

    Grafica: Insegna la storia e le tecniche delle discipline grafiche legate all’editoria e alla pubblicità.

    Architettura e ambiente: affronta la storia dell’architettura, insegna le tecniche di disegno architettonico e l’utilizzo degli strumenti informatici per la progettazione.

Orientamento scuola superiore: liceo delle scienze umane

In questo liceo si impara a comprendere come si è evoluto l'uomo e come le relazioni sociali e umane influenzano lo sviluppo della sua identità. Per fare questo si affronta lo studio delle Scienze Umane, che comprendono materie come antropologia e psicologia.

  • A cosa serve
    Il liceo delle Scienze Umane oltre a fornire una cultura ampia sia nelle materie umanistiche che scientifiche (come la matematica) insegna a comprendere l’evoluzione dell’uomo, della sua mente e della sua identità, concentrando l'attenzione sui processi educativi e sulle relazioni sociali e socio-economiche.
  • Quali materie si studiano
    Oltre alle materie di base affrontate anche negli altri licei (italiano, latino, storia, lingua straniera, matematica, scienze, geografia, storia dell’arte e filosofia) in questa scuola studierai le Scienze Umane che comprendono materie come pedagogia, antropologia, sociologia e psicologia.
    Se sceglierai l’Opzione economico-sociale studierai diritto ed economia politica, metodologia della ricerca e due lingue straniere.
  • Cosa ti insegna
    Questo liceo insegna a conoscere meglio i processi mentali dell'uomo e quindi a comprendere meglio se stessi e gli altri.
    Gli studenti che escono da questa scuola sanno osservare la realtà contemporanea e riescono ad orientarsi all'interno delle dinamiche sociali e socio-economiche.
  • Perché sceglierlo
    Puoi scegliere il liceo delle Scienze Umane se ti interessa osservare la realtà e vuoi capire i processi che stanno alla base delle relazioni umane, delle dinamiche sociali e socio-economiche e dei processi educativi.
  • Prospettive future
    Il diploma di Liceo delle Scienze Umane permette di accedere a qualsiasi facoltà universitaria e rappresenta un vantaggio per chi vuole iscriversi a corsi di studio come Sociologia e Psicologia.
    Chi non è interessato a proseguire gli studi può trovare lavoro nell’ambito dell’assistenza ai bambini, ai disabili, agli anziani e ai malati e può partecipare a tutti i concorsi pubblici che non richiedono un diploma di laurea.