Impressionismo: spiegazione facile

Di Elisa Chiarlitti.

L'impressionismo in meno di 60 secondi. Tutto quello che devi sapere sull’impressionismo in questo breve video. Caratteristiche e artisti

IMPRESSIONISMO: SPIEGAZIONE FACILE

Monet, Manet, Degas, Renoir, Sisley, Pisarro, Caillebotte, Van Gogh, Gauguin, Cézanne e altri: sicuramente conosci questi nomi e sai anche che sono solo alcuni degli artisti che hanno partecipato alle mostre impressioniste, che in totale sono state otto.

La prima venne inaugurata il 15 aprile del 1874 presso lo studio del fotografo parigino Nadar. In realtà, questi pittori, oggi così famosi, avevano precedentemente esposto al salone dei rifiutati (Salon des Refusés), perché le loro opere venivano rifiutate al Salon ufficiale di Parigi.

Quali sono le caratteristiche principali dell’Impressionismo?

  • La pittura en plen air (all’aria aperta);
  • la rappresentazione di scene di interni;
  • la riproduzione sulla tela dell’impressione data da un’immagine (da qui nasce il termine impressionismo).

Ma in che modo? Tracciando pennellate rapide accostando colori complementari in modo che da lontano si crei un effetto ottico che fa percepire i colori come mischiati.

L’impressionismo nacque in Francia ma si diffuse in tutto il mondo!

@studenti.it

ALTRI CONTENUTI SULL'IMPRESSIONISMO

SEGUI LE ALTRE MINI LEZIONI DI ARTE