Il Selfie tra i Temi della Seconda Prova della Maturità

Di Redazione Studenti.

Il selfie (e l'autoritratto) in Maturità , ecco il tema della seconda prova del liceo artistico indirizzo arti figurative

Tracce seconda prova, il Selfie al Liceo Artistico

Probabilmente per molti sudenti la maturità è iniziata proprio con un selfie di gruppo. Premonitore?

Secondo quanto riportano alcuni quotidiani, gli studenti del Liceo Artistico indirizzo arti figurative plastico scultoreo, si cimenteranno nella seconda prova nella traccia che riguarderà la produzione di un testo sul questo tema, nello specifico riguarda il tema dall'autoritratto al selfie

L'autoritratto potrebbe essere definito come l'antenato del selfie e il selfie stesso, una nuova forma di autoritratto. Una traccia interessante che mette in risalto questo nuovo fenomeno sociale.

È nel 2013 il selfie è stato introdotto nell'Oxford dictionary per indicare appunto l’autoscatto e la successiva condivisione in rete dell'immagine.

Questa parola ha avuto una diffusione in costante crescita durante l’arco degli ultimi anni del 17.000%.

Come ogni fenomeno sociale rilevante, anche il selfie è anche oggetto di studio  da parte di psicologi, sociologi, antropologi, esperti di comunicazione e delle nuove tecnologie. Con il selfie abbiamo un nuovo modo di comunicare e di relazionarci di cui non avevamo esperienza. Si tratta di un vero e proprio cambiamento. L’uomo si è sempre raccontato, rappresentato e tramandato, così come faceva anni addietro con l'autoritratto che potremmo infatti definire come volontà dell'autore di lasciare una testimonianza, attraverso la sua rapprensentazione fisica. 

Il genere l'autoritratto, già noto in periodo medievale, ha raggiunto il suo apice massimo nel corso del Rinascimento, grazie soprattutto ai pittori italiani e dell'Europa settentrionale. Fra gli artisti che maggiormente si dedicarono a questa forma d'arte citiamo il tedesco Albrecht Dürer Rembrandt e Van Gogh.

Proprio così come il selfie, anche nell'autoritratto (pur cambiando anno dopo anno le tecnologie) l’immagine aveva la funzione di soddistare il bisogno della presenza costante di sé.

Se volete approfondire la tematica, vi rimandiamo a questo tema