Il Natale di Manzoni: analisi della poesia in 60 secondi

Di Elisa Chiarlitti.

Di cosa parla Il Natale di Manzoni? Guarda in questo video di pochi secondi l'analisi della terza poesia degli Inni sacri

IL NATALE DI MANZONI: ANALISI DELLA POESIA IN 60 SECONDI

Le vacanze di Natale stanno arrivando e con loro anche i brani da leggere. Se Il Natale di Alessandro Manzoni è nella lista ecco l’analisi che stavi cercando.

Il Natale di Manzoni è la terza degli Inni sacri ed è stata composta tra luglio e settembre del 1813.

Manzoni aveva intenzione di scrivere dodici Inni sacri, uno per ciascuna festa della tradizione cristiana, ma arrivò a darne alla stampa solo cinque:

  1. La Risurrezione,
  2. Il nome di Maria,
  3. Il Natale,
  4. La passione,
  5. La Pentecoste.

Questi componimenti sono la manifestazione della fede ritrovata dell’autore, motivo per cui il tema della poesia Il Natale è proprio la nascita di Cristo.

La lirica è composta da due parti: le prime otto strofe hanno un tono celebrativo e teologico; la grazia divina è l’unico modo per redimersi dal peccato originale.

A partire dal verso 57, invece, si rievoca la nascita di Gesù con un tono più narrativo e popolare.

Inoltre, non mancano riferimenti mitologici come al mito di Sisifo nella similitudine iniziale, che paragona il masso all’umanità caduta per mano di Adamo.

Oppure i riferimenti classici a Dante e Virgilio e quelli biblici nelle reminiscenze liturgiche.

@studenti.it

GLI ALTRI CONTENUTI SUL NATALE

GUARDA LE ALTRE MINI LEZIONI DI LETTERATURA