Il 25 gennaio l'AIRC distribuisce le arance della salute contro il cancro. Partecipa anche tu con la tua scuola

Di Marta Ferrucci.

Sabaro 25 gennaio nelle piazze di tutta Italia l'AIRC ed i suoi volontari distribuiranno le arance della salute per raccogliere fondi a favore della ricerca. Possono partecipare anche le scuole distribuendo le arance e diffondendo tra gli studenti materiale informativo su una corretta alimentazione

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

AIRC E ARANCE DELLA SALUTE - Sabato 25 gennaio nelle piazze d'Italia si distribuiranno le arance della salute AIRC per raccogliere fondi a sostegno della ricerca. Perché le arance? Perchè sono il simbolo dell’alimentazione sana e protettiva.

E’ ormai noto che le arance racchiudono un grande patrimonio di antiossidanti e di vitamina C. L’arancia rossa, in particolare, contiene il quaranta per cento circa in più di vitamina C rispetto agli altri agrumi, e gli antociani, pigmenti naturali dagli straordinari poteri antiossidanti.

COSA PUOI FARE CON LA TUA SCUOLA
Tu e la tua scuola potete aiutare l'Airc promuovendo le arance della salute nel vostro istituto. Studenti, genitori e insegnanti possono costituire un piccolo gruppo per distribuire le arance venerdì 24 operando come un vero e proprio volontario dell'AIRC.

Dovrete impegnarvi a distribuire almeno 105 reticelle da 2,5 kg di arance ciascuna, procurandovi un tavolo, sedie... per allestire il punto di distribuzione.

COSA TI OFFRE IN CAMBIO L'ASSOCIAZIONE
Il coinvolgimento in un progetto sociale molto utile, materiale informativo sull'educazione alimentare, il coinvolgimento di un ricercatore AIRC su questo tema e la partecipazione all'estrazione di 10 PC con monitor TFT 17'' e stampante laser.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: WWW.AIRC.IT