I verbi irregolari in francese

Di Redazione Studenti.

Grammatica francese: la spiegazione sui verbi irregolari e come si coniugano i verbi aller, manger, faire, pouvoir e voluloir

Introduzione

I verbi irregolari in francese
I verbi irregolari in francese — Fonte: getty-images

Il francese come l'italiano presenta una grammatica abbastanza vasta e articolata, che serve a racchiudere la sintassi nel linguaggio sia scritto che orale. Nella grammatica francese sono presenti i nomi, i pronomi, le congiunzioni, i verbi e gli avverbi che vengono analizzati grazie all'analisi grammaticale; nell'analisi logica si analizzano il soggetto, i complementi (oggetto, di luogo, di tempo e così via) e i predicati che sono il nominale e quello verbale. Nell'analisi del periodo vengono analizzate la proposizione principale e quelle subordinate.

In questa guida saranno illustrati nello specifico i verbi irregolari in francese. I verbi irregolari presentano delle coniugazioni differenti che non seguono le regole delle tre coniugazioni standard: are - ere - ire. Ecco, dunque, nello specifico le funzioni, la forma e le coniugazioni dei verbi irregolari in francese.

Verbi irregolari in francese: la coniugazione

I verbi irregolari sono tutti quelli che sfuggono alle regole generali e seguono coniugazioni particolari. Come anche nelle altre lingue di stampo latino, italiano compreso, dovrete memorizzati così come sono. I verbi irregolari più utilizzati nella lingua francese sono: aller (andare), pouvoir (potere), vouloir (volere), manger (mangiare), faire (fare) e partir (partire).

Aller, manger e faire

Il verbo ALLER (andare) è irregolare in diversi tempi verbali. Innanzitutto, al presente:

je vais
tu vas
il/elle va
nous allons
vous allez
ils/elles vont.

Poi al futuro semplice (J'irai), al condizionale presente (J'irais) e al congiuntivo presente (Que j'aille, Qu'ils aillent).

Il verbo MANGER (mangiare) è regolare nel presente indicativo per tutte le persone, tranne alla prima plurale che infatti è "Nous mangeons".

Per quanto riguarda il verbo FAIRE (fare) al presente si declina in:

je fais
tu fais

il/elle fait
nous faisons
vous faites
ils/elles font
.

Per l'imperfetto ricordate je faisais; il passato: je fis; il futuro: je ferai; e per il condizionale: je ferais. Poi ancora al congiuntivo presente trovate: Que je fasse.

Pouvoir e vouloir

POUVOIR (potere) e VOULOIR (volere) sono simili nelle coniugazioni per le loro desinenze e per questo è meglio studiarli insieme. Ciò si vede già al presente:

je peux - je veux
tu peux - tu veux
il/elle peut - il/elle veut
nous pouvons - nous voulons
vous pouvez - vous voulez
ils/elles peuvent – ils/elles veulent.

Al passato i verbi si declinano in je pus e je voulus; al futuro in je pourrai e je voudrai; al condizionale presente con je pourrais e je voudrais.

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili: