Graduatoria test medicina 2020: cosa succede il 25 settembre

Graduatoria test medicina 2020: il 25 settembre, nella loro area riservata su Universitaly, i candidati avranno accesso al loro elaborato e alla loro scheda anagrafica

Graduatoria test medicina 2020: cosa succede il 25 settembre
istock

GRADUATORIA TEST MEDICINA 2020

Graduatoria test medicina 2020, cosa succede il 25 settembre
Fonte: istock

Aggiornamento: alle ore 12.25 del 29 settembre il MUR ha pubblicato la graduatoria del test medicina!

Dopo tre settimane dallo svolgimento del test medicina 2020 gli studenti potranno avere finalmente accesso al loro elaborato e alla scheda anagrafica. Il 17 settembre su Universitaly sono stati pubblicati i punteggi anonimi dei candidati, identificati dal solo codice etichetta, alle ore 9 circa. Gli studenti che non ricordavano il codice etichetta potevano risalire al loro punteggio grazie al calcolo dei risultati parziali, ma devono comunque aspettare al 25 per avere conferma del loro punteggio. 

Alle 11 del 29 settembre non è ancora online la graduatoria del test medicina: ecco quali problemi si incontrano con Universitaly.

TEST MEDICINA 2020, RISULTATI

Orientativamente a partire dalla mattinata del 25 settembre gli studenti avranno accesso, dentro l'area riservata su Universitaly, al loro foglio risposte e alla scheda anagrafica. Considerato che ora si conosce il punteggio minimo per entrare (attualmente solo teorico), con la conferma del loro risultati i candidati possono già avere un'idea della loro situazione. Per sapere se sono entrati, e in quale preferenza, c'è però da attendere la pubblicazione della graduatoria nominativa nazionale, attesa per il giorno 29 settembre e che si trovera sempre all'interno dell'area riservata su Universitaly.

Cosa sapere sul test medicina:

Un consiglio in più
VERSIONE BETA

"Chiedi a Marta" è un servizio di supporto all'orientamento universitario sviluppato da Mondadori Media Spa ed utilizza un modello di intelligenza artificiale di ChatGPT per l'elaborazione delle informazioni.
Il servizio viene fornito in versione BETA e per tali caratteristiche può essere soggetto a interruzioni e limitazioni.