Come diventare notaio: studi, esame, nomina

Di Redazione Studenti.

Come diventare notaio: dalla laurea in Giurisprudenza al concorso notarile. Tutti gli step da percorrere per esercitare la professione

COME DIVENTARE NOTAIO

Come diventare notaio
Come diventare notaio — Fonte: istock

Diventare notaio è da sempre un desiderio di molti studenti di Giurisprudenza: quella del notaio è infatti una professione decisamente ambita, sia per il mercato del lavoro - il numero dei notai è "contingentato" a livello nazionale - sia perché molto redditizia.

Uno dei miti più diffusi attorno alla profesione del notaio vuole che la professione si tramandi di padre in figlio. Senza dubbio c'è del vero, ma è possibile diventare notaio anche senza essere "figlio d'arte". Certo, ci vuole costanza, dedizione, pazienza e tanto, tanto studio.

Dal punto di vista economico, è innegabile che arrivare ad esercitare la professione di notaio equivalga a conquistare una certa sicurezza difficile da garantirsi in altri settori. Un notaio può arrivare a chiedere anche una percentuale dell'8% su un atto, e un atto può costare migliaia di euro (escluse, inoltre, le tasse notarili a spese del cliente).

I notai beneficiano inoltre di una cassa previdenziale dedicata, la cassa notarile. Quest'ultima garantisce non solo il pagamento delle pensioni, ma anche una serie di agevolazioni e indennità in caso di acquisto di una casa, pagamento di un mutuo o spese universitarie per i figli, e via dicendo. Insomma, quello dei notai è un settore che gode non solo di una posizione economica molto favorevole, ma anche di un buon numero di tutele.

LA PRATICA NOTARILE

Il primo passo verso la professione del notaio è naturalmente la laurea in Giurisprudenza. All'ultimo anno di università, se vuoi, hai la possibilità di iniziare già la fase successiva, ovvero la pratica presso uno studio notarile. Questa dovrà essere, nel complesso, di 18 mesi, e se avrai difficoltà a trovare lo studio presso cui effettuare il tuo percorso, potrai chiedere al Consiglio Notarile locale di designartene uno. Il Consiglio ti chiederà anche di effettuare presso il suo registro dei praticanti, la tua iscrizione.

Durante la pratica dovrai consegnare ogni due mesi un certificato redatto dal notaio stesso che attesti la tua attività di tirocinio. hai 30 mesi di tempo per completare la pratica.

CONCORSO NOTAIO

Concluso questo periodo,dovrai dedicarti al concorso per notai. Per prepararti, se lo vorrai, potrai frequentare una scuola notarile (qui gli indirizzi), altrimenti potrai studiare per conto tuo.

Per iscriverti al concorso dovrai aver terminato la pratica entro 45 giorni dalla scadenza del bando e potrai presentare gli elaborati di cui si compongono le prove per massimo cinque volte.

La prova è nazionale, si svolge a Roma e si compone di uno scritto e di un orale. La commissione esaminatrice - come riportato da notariato.it - è così composta:

  • Un magistrato di cassazione, con funzioni direttive superiori, che la presiede;
  • Un magistrato idoneo alla nomina in cassazione, con funzioni di vice presidente;
  • Sette magistrati con qualifica di magistrato di appello;
  • Sei professori universitari, ordinari o associati, che insegnino materie giuridiche; 
  • Nove notai che abbiano almeno dieci anni di anzianità nella professione.

L'esame scritto si articola in tre diverse prove scritte:

  • un atto inter vivos come, ad esempio, una vendita
  • un atto mortis causa - un testamento
  • un atto di volontaria giurisdizione - ad esempio un ricorso al tribunale.

I tre documenti devono essere prima redatti e poi commentati a seconda delle richieste della traccia.

L'esame orale si basa invece su: imposte indirette, diritto civile, commerciale e volontaria giurisdizione, ordinamento del Notariato e degli archivi notarili.

Al termine del concorso i vincitori si vedono assegnare - con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale - una sede presso cui entro tre mesi si è tenuti ad avviare uno studio.

COME DIVENTARE...

Sai cosa vorresti diventare ma non sai come? Dai un'occhiata alle nostre guide: