Come diventare Giudice di Pace

Di Redazione Studenti.

Il Giudice di Pace è un magistrato onorario al quale temporaneamente sono assegnate funzioni giurisdizionali

COME DIVENTARE GIUDICE DI PACE

Come diventare Giudice di Pace
Come diventare Giudice di Pace — Fonte: istock

Il Giudice di Pace è un magistrato onorario al quale temporaneamente sono assegnate funzioni giurisdizionali. Dura in carica quattro anni e alla scadenza può essere confermato una sola volta. Al compimento del 75° anno d'età cessa dalle funzioni. Possono diventare Giudice di Pace tutti i cittadini italiani in possesso di determinati requisiti. Il primo requisito riguarda l'età: non deve essere inferiore a 30 anni e nemmeno superiore a 70 anni.

Gli altri requisiti per diventare Giudice di Pace sono:

  • avere esercizio dei diritti civili e politici;
  • non aver riportate condanne e non essere stato sottoposto a misure di prevenzione o di sicurezza;
  • idonerità psichica e fisica;
  • aver cessato attività lavorativa dipendente pubblica o privata;
  • aver superato l'esame di abilitazione forense.

Il magistrato onorario che esercita le funzioni di Giudice di Pace dura in carica quattro anni e, al termine, può essere confermato una sola volta per uguale periodo. Il Giudice di Pace che vuole essere confermato presenta, almeno sei mesi prima della scadenza dell'incarico, domanda di conferma diretta al Consiglio Superiore della Magistratura e al Presidente della corte di appello, nel cui distretto è compreso l'ufficio per il quale la conferma è richiesta.

GIUDICE DI PACE MANSIONI

Le mansioni di un Giudice di Pace includono sia quelle di ordine civile che pensale. Per conoscere tutte le mansioni del Giudice di Pace vi consigliamo di consultare il sito del Ministero della Giustizia.

Sai cosa vorresti diventare ma non sai come? Dai un'occhiata alle nostre guide: