Giorni della settimana, mesi e stagioni, quando si mette la maiuscola in italiano: il video

Di Elisa Chiarlitti.

In italiano, quando si scrivono i nomi dei giorni della settimana, dei mesi e delle stagioni con la lettera maiuscola iniziale? La spiegazione in questo breve video

GIORNI DELLA SETTIMANA, MESI E STAGIONI: QUANDO SI USA LA MAIUSCOLA

Forse nei secoli passati, soprattutto nelle opere letterarie del ‘600 e in quelle tra l’800 e il ‘900, sarebbe potuto capitare di leggere i nomi dei giorni, dei mesi e delle stagioni con la lettera maiuscola. Questi nomi oggi non prevedono l’obbligo della maiuscola e quindi è opportuno scriverli con la minuscola iniziale.

Si può utilizzare la lettera maiuscola nei seguenti due casi:

  1. Quando c’è la volontà soggettiva di dare enfasi al nome. Per esempio: La Primavera di Vivaldi.
  2. Quando lo scopo è quello di sacralizzare alcuni giorni della settimana nelle locuzioni di significato religioso o liturgico. Per esempio: il Mercoledì delle ceneri, il Giovedì santo, la Domenica di Pasqua…
@studenti.it

GUARDA LE ALTRE MINI LEZIONI DI ITALIANO