Cos'è la Giornata mondiale dell'acqua 2019

Di Veronica Adriani.

Giornata mondiale dell'acqua 2019 o World Water Day 2019. Immagini e spunti per un tema sull'acqua e la razionalizzazione delle risorse idriche

GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA 2019: COS'È

Giornata mondiale dell'acqua 2019
Giornata mondiale dell'acqua 2019 — Fonte: istock

Fin dal 1992, il 22 marzo è stato scelto come giorno per ricordare l'importanza e lo sfruttamento delle risorse idriche del pianeta. La Giornata mondiale dell'acqua 2019 o World Water Day, è stata indetta dall'ONU a seguito della Conferenza di Rio, e festeggiata per la prima volta nel 1993.

Perché c'è bisogno di una Giornata mondiale dell'acqua? Perché i dati sulle risorse idriche del pianeta sono sconfortanti: l'allarme che l'ONU ha lanciato nel 2018 parla di un crescente fabbisogno d'acqua, per cui la domanda globale di acqua corrente aumenta al ritmo costante dell'1% all'anno, al punto che fra 30 anni potremmo aver bisogno del 30% di acqua in più, in un mondo che ne dispone sempre meno.

Perché i dati sono preoccupanti? Perché l'acqua è una risorsa finita, e i processi di industrializzazione la stanno rendendo sempre meno disponibile: il tema della Giornata Mondiale dell'acqua lo scorso anno era proprio incentrato sull'inquinamento delle falde acquifere a causa degli scarichi industriali, e uno degli obiettivi dell'agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile è proprio la diminuzione dell'utilizzo di sostanze chimiche nelle acque reflue.

GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA 2019

Il tema scelto per la Giornata mondiale dell'acqua 2019 dalle Nazioni Unite è Water for all: Leaving no one behind. Ovvero, "non lasciare indietro nessuno", un tema che nasce proprio sull'agenda per lo sviluppo sostenibile 2030, nel tentativo di rendere accessibile a tutti quella che viene definita safe water, ovvero acqua pura, controllata, non inquinata. L'acqua, dice l'ONU, è un diritto di tutti, qualunque sia l'età, il sesso o la provenienza geografica e sociale: "Non possiamo andare avanti come società globale mentre così tante persone vivono senza acqua sicura".

GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA 2019: TEMA

Se vuoi ispirarti alla Giornata mondiale dell'acqua per scrivere un tema su ambiente ed ecologia, puoi partire da questi dati, prodotti dalle Nazioni Unite in questa occasione.

Nel suo report 2019 l'ONU calcola che 159 milioni di persone nel mondo bevano acqua prelevata da fonti non controllate e non trattate come fiumi, laghi, corsi d'acqua, e che l'80% di questi viva in aree rurali. Circa 4 miliardi di persone, inoltre, per almeno un mese ogni anno sperimentano una scarsità d'acqua molto rilevante e oltre 700 milioni di persone in tutto il mondo potrebbero, entro il 2030, trovarsi in una condizione perenne di scarsità di risorse idriche.

Il recente sciopero indetto da Greta Thunberg, il #Fridaysforfuture, ha portato all'attenzione dell'opinione pubblica una realtà incontrovertibile: non c'è più tempo. Secondo la stragrande maggioranza degli scienziati, abbiamo 12 anni di tempo per invertire la tendenza e arrestare un cambiamento climatico sempre più evidente, riducendo i consumi e redistribuendo le risorse, comprese quelle idriche.

Leggi i nostri temi svolti per prendere spunto: