Giornata della memoria: sì ai fondi per visitare i campi di concentramento

Di Redazione Studenti.

Giorno della memoria: aumentano i fondi per i viaggi della memoria verso i campi di concentramento nazista. il disegno di legge

GIORNATA DELLA MEMORIA

Per la Giornata della memoria, il governo ha aumentato i fondi per i viaggi per visitare i campi di concentramento nazista
Per la Giornata della memoria, il governo ha aumentato i fondi per i viaggi per visitare i campi di concentramento nazista — Fonte: getty-images

Per la Giornata della memoria, il governo ha presentato un disegno di legge, poi apporivato, per aumentare i fondi per i viaggi della memoria, le visite degli studenti ai campi di concentramento nazista per meglio comprendere il senso della Shoah.

il provvedimento è stato approvato dal Senato, allargando la già esistente norma sui viaggi della memoria. Il fondo istituito è di 5 milioni di euro:

[. . . ] per promuovere e incentivare, nel rispetto dell’autonomia scolastica, i viaggi nella memoria ai campi di concentramento nazisti per gli studenti degli ultimi due anni delle scuole secondarie di secondo grado, al fine di far maturare la coscienza civica delle nuove generazioni rispetto all’estrema sofferenza patita dal popolo ebraico durante la persecuzione nazista della Shoah.

Approfondisci: