Frasi per San Valentino: citazioni sull'amore e l'innamoramento

Di Veronica Adriani.

Le più belle frasi per San Valentino dalla letteratura, dall'arte e dal cinema raccolte per voi per creare temi, tesine e saggi brevi a tema

FRASI PER SAN VALENTINO

Una raccolta delle più belle citazioni d'amore per San Valentino o per un tema sull'amore
Una raccolta delle più belle citazioni d'amore per San Valentino o per un tema sull'amore — Fonte: istock

Sdolcinate, letterarie, famose, originali, tormentate, banali: di citazioni sull'amore ne sono state raccolte a milioni. Moltissime continuano a vivere nascoste nella carta dei cioccolatini, tante altre trovano la loro strada sulle bacheche di Facebook, altre - per fortuna - restano immortali nelle pagine dei libri o nelle scene dei film, per essere usate ad hoc come frasi per san Valentino con la propria amata o il proprio amato, una volta l'anno.

Eppure non si smette di collezionarle: perché? Soprattutto perché hanno una storia e un significato che - per fortuna - va al di là del 14 febbraio. E poi perché possono essere, prese nel modo giusto, degli spunti preziosi anche per temi, tesine o saggi brevi sull'amore. Ecco allora qualche spunto dalla letteratura, dal cinema e dalla musica per parlare d'amore a San valentino...e oltre!

CITAZIONI SULL'AMORE

  • Amor, ch'a nullo amato amar perdona, mi prese del costui piacer sì forte, che, come vedi, ancor non m'abbandona.
    Una delle più celebri terzine dantesche (vv.103-105), si riferisce alla vicenda di Paolo e Francesca, amanti e protagonisti del V canto dell'Inferno. Se vuoi recuperare qualche appunto, ecco qualche link:

» Riassunto Canto V Inferno

» Commento Canto V Inferno: Paolo e Francesca

» Tema sul Canto V della Divina Commedia

  • Gli sembrava così bella, così seducente, così diversa dalla gente comune, che non capiva perché nessuno rimanesse frastornato come lui al rumore ritmico dei suoi tacchi sul selciato della via, né si sconvolgessero i cuori con l'aria dei sospiri dei suoi falpalà, né impazzissero tutti d'amore al vento della sua treccia, al volo delle sue mani, all'oro del suo ridere.
    Questa volta la citazione è di Gabriel García Márquez, dal suo famosissimo libro L'amore ai tempi del colera. Non ne sai abbastanza? Guarda qui:

» Gabriel García Márquez, biografia e opere

» Gabriel García Márquez: riassunti e appunti per tesina e saggio breve

  • Da mi basia mille, deinde centum, | dein mille altera, dein secunda centum, | deinde usque altera mille, deinde centum, | dein, cum milia multa fecerimus, |conturbabimus illa, ne sciamus, | aut ne quis malus inuidere possit, | cum tantum sciat esse basiorum.
    L'hai riconosciuto? Questo era - naturalmente - Gaio Valerio Catullo (Carme V, vv. 7-14), in alcuni dei suoi versi dedicati a Lesbia. Se vuoi recuperare il resto, ti basta andare qui:

» Catullo e Lesbia

Se cerchi la traduzione dei versi, invece, eccola:

  • Baciami mille volte e ancora cento | poi nuovamente mille e ancora cento | e dopo ancora mille e dopo cento, | e poi confonderemo le migliaia | tutte insieme per non saperle mai, | perché nessun maligno porti male | sapendo quanti sono i nostri baci.
  • È un bel modo di perdersi, perdersi uno nelle braccia dell'altra.
    Questo è Alessandro Baricco, da Oceano Mare, uno dei suoi capolavori. Chissà che non sia per te uno spunto per un regalo di San Valentino! Se non lo conosci o se ti è venuta voglia di leggerlo, dai uno sguardo qui:

» Oceano Mare, Alessandro Baricco: trama e commento del libro

  • Ci sono parecchie cose che mi piacciono, ma specialmente tre: amore, amore, amore.
    Questa è un po' più complicata da riconoscere: viene dal film La dolce vita di Federico Fellini. La scena è quella dell'intervista a Sylvia, la protagonista. Hai mai visto questa pellicola? Se ti è venuta la curiosità - è un ottimo spunto per una tesina di maturità - trovi qualche informazione qui.

» La dolce vita: recensione

» La dolce vita: tesina di maturità

  • È soltanto nelle misteriose equazioni dell'amore che si può trovare ogni ragione logica.
    Questa frase viene dal film A beautiful mind, la biografia di un matematico geniale che ha grandi difficoltà a instaurare relazioni sociali profonde e durature. Se non hai visto il film, te lo consigliamo. Se invece lo conosci e vuoi uno spunto pr una tesina di maturità, ecco qualcosa che può esserti utile:

» A beautiful mind: mappa concettuale per tesina di maturità

  • Se cerchi la parola che indichi il prendersi cura di una persona in modo unico e spontaneo e lottare perché abbia tutto quello che desidera, quella parola è "amore"! E se ami qualcuno davvero, tu non smetterai mai. Anche quando ridono di te e dicono che sei pazzo, anzi specialmente allora! Semplicemente non mollo. Perché se dovessi mollare, potrei solo accettare il consiglio che mi danno e dimenticare e trovarne un'altra, ma non sarebbe amore, sarebbe... sarebbe una persona con cui passare del tempo! Per la quale non vale la pena combattere.
    L'hai riconosciuta? Questa frase viene da How I Met Your Mother, una delle serie tv sull'amicizia più famose di sempre. In questo dialogo Ted sta spiegando a Janette quanto tenga a Robin, nonostante lei sembri non volerne sapere di lui. Se non l'hai vista, ti consigliamo di recuperarla!

» Tesina sulle serie TV: How I Met Your Mother e altre

  • Shall I compare thee to a summer's day? | Thou art more lovely and more temperate. / Devo paragonarti dunque a una giornata d'estate? | No, sei più amabile e temperata. (dal Sonetto XVIII)
    Non potevamo non chiudere questa carrellata sulle frasi di San Valentino senza citare William Shakespeare e i suoi Sonetti. Non li hai mai letti? Ecco qualcosa che può aiutarti a recuperarli (e a saperne di più sul Bardo!)

» William Shakespeare, Sonetti

» Le più belle frasi di Shakespeare