Frankenstein compie 200 anni: idee per la tesina di maturità

Di Veronica Adriani.

Maturità 2018, tesina: Nel 200° anniversario della pubblicazione di Frankenstein di Mary Shelley, spunti e idee per una tesina di maturità a tema

MATURITÀ 2018, TESINA: ANNIVERSARI E RICORRENZE

La maturità 2018 si avvicina e il modo migliore per affrontarla con il giusto sangue freddo è iniziare sin da ora a pensare ad un'idea per la tesina, in modo da portare avanti il grosso del lavoro con qualche mese di anticipo. Partire dalle ricorrenze e dagli anniversari che si celebreranno nel 2018 può senz'altro essere uno spunto. Qualche esempio in ambito letterario, artistico, storico e scientifico? Eccoli qui:

  • La Costituzione Italiana e la Dichiarazione Universale dei diritti dell'uomo compiono entrambe 70 anni
  • Google arriva al suo 20° anno di attività
  • 50 anni fa morivano Martin Luther King, Jurij Gagarin e Salvatore Quasimodo
  • 70 anni fa veniva fondato lo Stato di Israele
  • 100 anni fa morivano Gustav Klimt e Claude Debussy
  • 25 anni fa moriva Federico Fellini
  • La lorra alla mafia celebra due ricorrenze: 40 anni fa moriva Peppino Impastato, 25 anni fa Pino Puglisi

MARY SHELLEY E FRANKENSTEIN

Un altro importante anniversario vede protagonista un pilastro della letteratura inglese: Frankenstein o il moderno Prometeo di Mary Shelley. 200 anni fa, infatti, uno dei più celebri romanzi gotici di sempre vedeva la luce - inizialmente in forma anonima - inaugurando un genere che univa per la prima volta elementi romantici ad altri dell'orrore.

La storia, si narra, è nata da una competizione letteraria fra Mary e Percy Shelley con John Polidori e Lord Byron, nella cui villa sul lago di Ginevra i tre scrittori erano ospiti. Tradizionalmente si tende ad associare il nome di Frankenstein al mostro riportato in vita nel corso della vicenda, ma in realtà nel testo quest'ultimo non viene mai nominato: di lui si parla esclusivamente come La creatura.

Il rapporto che lega il dottor Frankenstein e la sua creatura nel corso del romanzo fornisce spunti per moltissimi filoni adatti a una tesina di maturità. Ecco di seguito qualche idea per collegare le varie materie sotto il segno di Mary Shelley.

FRANKENSTEIN: TESINA DI MATURITÀ SUL DOPPIO

Il primo spunto da cui ci sentiamo di partire è senza dubbio quello sul doppio. Frankenstein e la sua Creatura sono l'uno lo specchio dell'altro, incapaci di allontanarsi del tutto nonostante il dolore. Nel corso del romanzo assumono a fasi alterne il ruolo del carnefice e della vittima: l'uno pentito di aver superato i limiti imposti all'uomo sulla vita e sulla morte, l'altro desideroso di una felicità che gli è costantemente negata.

FRANKENSTEIN: TESINA DI MATURITÀ SUL SUPERAMENTO DEL LIMITE

Altro spunto che arriva dai personaggi di Shelley riguarda il superamento dei limiti umani, in particolar modo del limite naturale e invalicabile della morte. La conseguenza di un atto che va oltre ciò che è nel potere dell'uomo non può, naturalmente, che essere nefasta.

FRANKENSTEIN: TESINA DI MATURITÀ SUL DIVERSO

Il terzo spunto per una tesina di maturità su Frankenstein viene dalle vicende che riguardano la Creatura, che fin dal primo momento sperimenta solitudine, dolore, repulsione, prima allontanato dal suo stesso Creatore e poi dagli altri uomini. La ricerca di una felicità che sembra impossibile permea tutto il racconto: è l'odissea del diverso.

ALTRE IDEE PER LA TUA TESINA DI MATURITÀ 2018

Se Frankenstein non fosse nelle tue corde, non disperare: gli anniversari di quest'anno offrono tanti altri spunti per una tesina originale e interessante. Eccone qualcuno:

Ecco invece qualche risorsa utile per trovare spunti originali a partire dagli argomenti che più ti stanno a cuore: