Filosofia negli istituti tecnici: verso la riforma della scuola

Di Redazione Studenti.

Filosofia negli istituti tecnici con la prossima riforma della scuola pronta prima dell'estate: ecco cosa ha detto il ministro Bianchi

RIFORMA DELLA SCUOLA

La riforma della scuola porterà la filosofia negli istituti tecnici?
La riforma della scuola porterà la filosofia negli istituti tecnici? — Fonte: getty-images

Che la riforma della scuola sia ormai prossima, non è un mistero. Il ministro Patrizio Bianchi ha parlato più volte dell'intenzione di rimettere mano all'attuale struttura della scuola, me forse anche a quella degli esami di maturità, di cui sapremo certamente di più entro Natale.

ma in cosa potrebbe consistere questa riforma? Un assaggio potrebbe essere quello venuto da un recente intervento del ministro che sta facendo molto discutere in questi giorni, quello al convegno Etica e intelligenza artificiale a Venezia.

FILOSOFIA NEGLI ISTITUTI TECNICI

Secondo il Corriere, le dichiarazioni del ministro si concentrerebbero su un particolare: portare l'insegnamento della filosofia all'interno degli istituti tecnici. Qui la frase:

Noi stiamo lavorando con il Piano nazionale di ripresa e resilienza per ridefinire per i ragazzi la capacità di non esser solo data scientist, ma anche utilizzatori di data. [Il ministero] è al lavoro per portare la filosofia negli istituti tecnici.

E in un dibattito in un liceo bolognese:

La scuola deve essere sempre più il modo in cui tutti sono in grado di usare tutti gli strumenti della propria epoca e non di esser usati. Penso al telefonino, al computer, cioè all’intelligenza artificiale. Ma bisogna farlo con capacità critica. Bisogna saper leggere l’attualità. Quando studi filosofia, devi entrare con capacità critica nel dibattito vax no vax. Bisogna usare la lettura critica che parte da Kant, che non è un libro da mettere nella biblioteca. È lo strumento concettuale con cui puoi affrontare il mondo di oggi.