Maturità 2019, il ministro Bussetti risponde alle domande dei maturandi

Di Marta Ferrucci.

Il ministro Bussetti su Instagram ha risposto attraverso un video a dubbi e domande degli studenti sulla maturità 2019. Scopri come sarà il nuovo esame di Stato

MATURITA' 2019, LE FAQDEGLI STUDENTI

Bussetti risponde ai dubbi slla maturità 2019
Bussetti risponde ai dubbi slla maturità 2019 — Fonte: redazione

Quanti dizionari portare alla seconda prova? Come si svolgerà l'orale? Queste sono alcune delle domande che si pongono gli studenti che a giugno affronteranno la maturità 2019 a cui ha risposto proprio il ministro Bussetti venerdì 15 febbraio alle 17.00 attraverso un video su Instagram. Le domande hanno riguardato tutti gli aspetti dell'esame di Stato per i quali gli studenti nutrono ancora dubbi, dubbi che si scioglieranno nelle prossime settimane grazie alle simulazioni di prima e seconda prova.

FAQ MATURITA' 2019: DOMANDE E RISPOSTE

  • Una delle questioni più sentite riguarda le prove Invalsi: contano? E se contano, quanto contano? Ebbene, il Ministro lo ribadisce, le prove Invalsi non contano ai fini del voto di maturità.
  • Come funziona il meccanismo delle buste? Ogni studente potrà sempre optare tra una terna di buste quindi ad esemio, se gli studenti sono 20, le buste saranno 22. In pratica ogni commissione dovrà preparare un numero di buste uguali al numero dei maturandi +2.
  • Cosa ci sarà nelle buste? Materiali che consentiranno di avviare il colloquio: una poesia, l'immagine di un quadro, un articolo di giornale, una tabella con dati da commentare, un progetto o un problema da risolvere. 

FAQ SIMULAZIONI PRIMA E SECONDA PROVA

  • Le tracce delle simulazioni saranno inviate in simultanea a tutte le scuole? Le tracce saranno pubblicate sul sito del Miur a partire dalle 8.30 dei giorni prestabiliti per le simulazioni ma si tratta di simulazioni, appunto, quindi potranno essere utilizzate da scuole e prof secondo le loro esigenze. Se una classe in quel giorno è in gita, potrà farle svolgere in altra data.
  • Le simulazioni saranno pubblicate per quasi tutti gli indirizzi di studio.
  • Quanti dizionari vanno portati per la seconda prova del Classico? Ne vanno portati 2: quello che servirà per la versione e quello di Italiano per analizzare e commentare il secondo testo.
  • Seconda prova allo Scientifico: Matematica e Fisica peseranno allo stesso modo? No, peseranno in funzione delle ore di studio assegnate a ciascuna materia. La prova, quindi, sarà molto equilibrata. Inoltre al candidato verrà data la possibilità di scegliere problemi e quesiti e questo consentirà di valorizzare la preparazione di ciascuno.

FAQ SIMULAZIONE ORALE

  • Anche per l'orale ci saranno delle simulazioni? Ebbene sì, al pari delle altre prove, il Miur predisporrà anche esempi di quella che potrà essere l'orale proposto dalle singole commissioni.

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

  • Come e quando si potrà valorizzare l'esperienza di alternanza scuola-lavoro nel corso dell'esame di maturità? I maturandi potranno illustrare la loro esperienza attraverso un elaborato multimediale e/o una relazione.
  • E Cittadinanza e Costituzione? Ogni classe avrà svolto questi argomenti secondo modalità proprie. Ogni consiglio di classe, nel documento del 15 maggio, illustrerà quanto svolto, i progetti sviluppati... e le domande verteranno su questo.
  • Come e quando si potrà valorizzare l'esperienza di alternanza scuola-lavoro nel corso dell'esame di maturità? I maturandi potranno illustrare la loro esperienza attraverso un elaborato multimediale e/o una relazione.
  • E Cittadinanza e Costituzione? Ogni classe avrà svolto questi argomenti secondo modalità proprie. Ogni consiglio di classe, nel documento del 15 maggio, illustrerà quanto svolto, i progetti sviluppati... e le domande verteranno su questo.