Esame terza media 2022: come sono composte le commissioni

Di Redazione Studenti.

Da quali docenti sono composte le commissioni dell'esame di terza media? Ecco chi troverai nella tua commissione per l'esame terza media 2022

ESAME TERZA MEDIA 2022

Da quali professori è composta la commissione dell'esame di terza media?
Da quali professori è composta la commissione dell'esame di terza media? — Fonte: getty-images

La modalità in cui si svolgerà l'esame di terza media 2022 è finalmente certa, grazie all'ordinanza uscita a marzo. Quello che sappiamo oggi dell'esame di terza media 2022 è quello che già sapevamo: tornano gli scritti e si conferma l'orale. Nello specifico gli studenti dovranno affrontare:

ESAME TERZA MEDIA 2022 COMMISSIONI

Ma chi sono i docenti che dovranno valutare i ragazzi? Chi farà parte della commissione d'esame? Come tutte le altre domande, anche questa trova risposta tra le pieghe dei commi dell'ordinanza:

Restano ferme le disposizioni del DM 741/2017 per quanto compatibili con la presente ordinanza.

Il DM 741/2017 cui fa riferimento l'ordinanza stabilisce che in ogni scuola debba essere istituita una Commissione d’esamedi cui fanno parte tutti i docenti dei consigli delle classi terze, compresi i docenti di sostegno e di strumento musicale.

Il presidente di commissione è il dirigente scolastico della scuola sede d’esame.

ESAME TERZA MEDIA 2022 SOTTOCOMMISSIONI

Le sottocommissioni sono formate dai docenti delle singole classi.

Fanno parte delle commissioni:

  • I docenti curricolari, compresi quelli che svolgono insegnamenti curricolari per gruppi di alunni
  • I docenti di sostegno
  • I docenti di religione cattolica ovvero di attività alternativa.

Non fanno parte delle commissioni:

  • I docenti che svolgono attività finalizzate all’ampliamento e all’arricchimento dell’offerta formativa

QUALI DOCENTI POSSONO INTERROGARE

L’articolo 185, comma 1, del D. lgs. 297/94 stabilisce che:

Sono materie di esame: italiano; storia ed educazione civica; geografia; scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali; lingua straniera; educazione artistica; educazione tecnica; educazione musicale; educazione fisica.

Questo significa che pur essendo in commissione e potendo esprimere un giudizio, l'unico commissario che non può porre domande agli alunni è il professore di religione o di attività alternativa.


Scopri le nostre guide per affrontare l'esame: