Esame terza media 2021: no a collegamenti forzati per l'elaborato

Di Maria Carola Pisano.

Esame terza media 2021: docenti scelgono tema ma non argomenti o collegamenti. Le FAQ del Ministero

ESAME TERZA MEDIA 2021

Elaborato esame terza media 2021: no a collegamenti forzati
Elaborato esame terza media 2021: no a collegamenti forzati — Fonte: getty-images

A partire dai giorni successivi all'ultimo giorno di scuola e fino al 30 giugno si svolgeranno gli esami di terza media 2021, che anche quest'anno andranno in onda in forma ridotta. Niente prove scritte ma un solo orale da svolgersi in presenza in cui gli studenti dovranno presentare un elaborato, una sorta di tesina il cui tema centrale viene assegnato dai docenti entro il 7 maggio. 

ELABORATO ESAME DI TERZA MEDIA 2021

Gli studenti devono riconsegnare l'elaborato di terza media entro il 7 giugno e dovranno presentarlo poi all'esame di terza media 2021. L'elaborato può avere diverse forme, come indicato nell'ordinanza ministeriale:

"potrà essere scritto, in forma multimediale, potrà essere una produzione artistica o tecnico-pratica e coinvolgere una o più discipline".

Il tema centrale, assegnato dai docenti, potrà essere declinato in diverse discipline ma, come sottolineato nelle FAQ del MI nel sito internet dedicato all'esame, è bene evitare collegamenti forzati. Ricordatevi inoltre che i docenti assegnano solo il tema, non gli argomenti o i collegamenti. Ecco le FAQ da conoscere:

  • Nell’assegnazione dell’elaborato per il I ciclo, si assegna solo la tematica generale oppure anche tutti i collegamenti tra le varie discipline?
    Si assegna la tematica in modo che sia poi agevole per il candidato andare a creare gli opportuni collegamenti interdisciplinari, sulla base delle indicazioni dei docenti del consiglio di classe (art. 3, comma 4, OM 52/2021).
  • Nell’elaborato dell’esame del I ciclo devono essere presenti tutte le discipline?
    Non necessariamente: i collegamenti tra le discipline non devono essere forzati, ma seguire il criterio della massima fluidità nella interconnessione.

Leggi anche: