Esame terza media 2018: nuova prova di lingue straniere

Di Maria Carola Pisano.

Novità sull'esame terza media 2018: cambiano anche le prove di lingue straniere. Ecco gli aggiornamenti

ESAME TERZA MEDIA 2018 LINGUE STRANIERE

Sono molti i cambiamenti che investono l'esame terza media a partire dal 2018: sappiamo come cambieranno le prove scritte di italiano e matematica, ma cosa dice il nuovo decreto riguardo a quelle di lingue straniere? La prima informazione importante è che non ci saranno più due prove (una per l'inglese e l'altra per la seconda lingua) ma la prova sarà unica, divisa in due sezioni diverse.

Esame terza media 2018: nuova prova di lingue straniere
Esame terza media 2018: nuova prova di lingue straniere — Fonte: istock

ESAME TERZA MEDIA 2018

La prova di lingue straniere per l'esame terza media 2018 andrà a verificare se gli studenti dell'ultimo anno delle medie hanno le competenze di comprensione e produzione scritta pari al livello A2 del quadro comune europeo di riferimento per quanto riguarda la lingua inglese e A1 per la seconda lingua.

Le tipologie dell'esame di terza media 2018 per le lingue straniere sono diverse, di seguito le nuove tracce previste dalla Riforma:

  • questionario di comprensione del testo - a risposta chiusa o aperta;
  • completamento di un testo in cui verranno ommesse singole parole o gruppi di parole;
  • riordino e riscrittura o trasformazione di un testo;
  • elaborazione di un dialogo che vada a indicare situazione, personaggi e sviluppo degli argomenti;
  • elaborazione di una lettera o email personale riguardante la propria vita privata e familiare;
  • sintesti di un testo che evidenzi tutti gli elementi principali.

Leggi tutte le news sulle nuove tracce per l'esame terza media 2018: