Orale maturità 2023: 5 cose da evitare se non vuoi essere bocciato

Di Redazione Studenti.

Se vuoi che gli orali siano la ciliegina sulla torta del tuo esame di maturità e non la tua disfatta, segui i nostri consigli

ORALE MATURITÀ 2023

L'ultimo scoglio da affrontare per gli studenti della maturità 2023 è il colloquio orale in cui dovranno, davanti a tutta la commissione, parlare della loro dell'esperienza di PCTO, delle attività di cittadinanza e costituzione e delle prove scritte.

Per riuscire a superare al meglio quest'ultima prova devi assolutamente ricordarti che anche i professori sono esseri umani. Sembra assurdo se si pensa a loro come a instancabili macchine da interrogazioni e compiti in classe ma è così.

Pur non essendo certi che anche loro abbiano un cuore, siamo tuttavia sicurissimi che anche loro perdano la pazienza soprattutto in determinati casi. L’esame di maturità non fa eccezione: anche durante le prove i prof potrebbero cominciare a guardarti storto se hai il comportamento sbagliato.

SOPRAVVIVERE AL COLLOQUIO DI MATURITÀ

Ovviamente le probabilità di fare un passo falso aumentano vertiginosamente durante l’orale, quando ti troverai faccia a faccia con tutta la commissione. Se non vuoi scatenare la loro ira funesta (e soprattutto una pioggia di inattese quanto complesse domande dovute al fatto che il tuo atteggiamento non è gradito ai tuoi interlocutori) allora devi assolutamente seguire i nostri consigli.

  • No ai dialettismi
  • Mai dire "Sono nel pallone"
  • Occhio ai congiuntivi
  • Non abusare di espressioni come "dice che"
  • Non essere maleducato