Edifici vulcanici: cosa sono, tipi e caratteristiche

Di Redazione Studenti.

Edifici vulcanici: cosa sono, tipologie e caratteristiche e differenza fra magma e lava

EDIFICI VULCANICI

Edifici vulcanici: cosa sono, tipi e caratteristiche
Edifici vulcanici: cosa sono, tipi e caratteristiche — Fonte: getty-images

Edificio vulcanico è il termine con cui si indicano i vulcani in geologia. Gli edifici vulcanici si formano in due modi: o all'estremità aperta in superficie (cratere) di un condotto di forma, in genere, quasi cilindrica (vulcani centrali o areali), oppure lungo spaccature che penetrano profondamente nell'interno della Terra (vulcani lineari) e che permettono la risalita di materiale fuso.

Il condotto (o camino) vulcanico collega l'edificio esterno con l'area di alimentazione, che può trovarsi da qualche decina di metri fino a oltre 100km di profondità. Nella sua risalita il magma può ristagnare in un bacino magmatico (o camera magmatica) a poca profondità (fra 2-3 e 10km).  

LE FORME DEGLI EDIFICI VULCANICI

La forma di un edificio vulcanico dipende strettamente dal tipo dei prodotti eruttati e spesso rappresenta, almeno in prima approssimazione, un'importante informazione sulla natura del vulcano stesso.

Vulcani lineari

I vulcani lineari non possiedono edificio vulcanico ma si formano come una spaccatura della crosta terrestre. Si formano i Plateaux, che sono delle piattaforme rocciose. Di tipo lineare sono anche le dorsali oceaniche.

Vulcani a scudo

I vulcani a scudo hanno una forma appiattita dovuta alla notevole fluidità delle lave eruttate, in grado di scorrere per molti chilometri in larghe colate, anche di modesto spessore, prima di consolidarsi, mentre gli episodi esplosivi sono praticamente assenti.

Vulcani centrali

I vulcani centrali o conici hanno magma acido e un edificio a forma di tronco di cono. L’apparato centrale è formato dalla camera magmatica, sopra la camera si trova il camino o condotto vulcanico dove risale il magma dalla camera. Infine vi è il cratere, che è la fessura da cui fuoriesce il magma.

MAGMA E LAVA

Magma e lava sono materiali diversi:

  • Il magma è il fluido che si trova nella camera magmatica quindi all’interno della crosta;
  • La lava è il liquido che è fuoriuscito dal vulcano.

La composizione chimica della lava è differente da quella del magma per tali motivi: negli strati inferiori la pressione litostatica (cioè degli strati) è maggiore e il gas, per questo, si trova allo stato liquido. Mano a mano che la pressione diminuisce di conseguenza parte della percentuale dei gas che è presente nel magma allo stato liquido, passa allo stato aeriforme: avendo quindi diversa percentuale di gas, il liquido che esce dal vulcano non può essere chiamato magma, ma lava.

Approfondisci: