Come diventare AI Specialist: percorsi formativi e cosa fa questa figura professionale

Vediamo insieme come diventare AI Specialist, di cosa si occupa questo professionista e i percorsi formativi da seguire per diventarlo.

Come diventare AI Specialist: percorsi formativi e cosa fa questa figura professionale

AI Specialist

Negli ultimi tempo avrete sicuramente sentito parlare di AI, intelligenza artificiale. Anche chi non opera nel campo della tecnologia si è ritrovato a familiarizzare con questo nuovo strumento, che viene applicato progressivamente sempre di più spesso e nei più svariati settori. Viviamo nell'era del digitale, un momento in cui l’intelligenza artificiale sta guidando la transizione verso una nuova fase guidata dalla tecnologia, che condurrà verso la creazione di nuove procedure e di nuovi modi di operare. Per questo motivo, nel mondo del lavoro sta crescendo la domanda di AI specialist. Se siete degli studenti che stanno per concludere gli studi di scuola secondaria di secondo grado o professionisti che stanno pensando a un cambio di carriera i prossimi paragrafi possono esservi utili. Non sapete esattamente di cosa si occupa un AI specialist? Vediamo insieme che cosa fa questa figura, quali sono le sue competenze, le principali responsabilità e quali sono i percorsi formativi per svolgere questa nuova professione.

Che cos’è l'intelligenza artificiale

Prima di iniziare a parlare di questa professione, rivediamo insieme che cos’è esattamente l’intelligenza artificiale. Si tratta di un ramo dell’informatica che sviluppa algoritmi in grado di eseguire dei compiti normalmente svolti dalle persone. Lo scopo è quello di creare dei programmi che emulino il ragionamento, l'apprendimento, la percezione sensoriale, la comprensione del linguaggio e la risoluzione di problemi complessi, dunque capacità degli esseri umani.

Che cosa fa l'AI Specialist

Iniziamo con una breve panoramica su questa nuova professione. Avrete sicuramente sentito parlare degli AI Specialist negli ultimi tempi, ma non sapete esattamente di cosa si occupano, non è così? Dunque, prima di procedere con le competenze necessarie per questo lavoro e gli studi utili andiamo a vedere cosa fa uno specialista dell’AI. Le task principali sono lo sviluppo di algoritmi di intelligenza artificiale e la loro conseguente applicazione. Questi professionisti hanno l’obiettivo di risolvere dei problemi complessi tramite l’implementazione di soluzioni che sfruttano l’AI. I campi di applicazione di questa nuova tecnologia sono numerosi. I più comuni, al momento, sono: il riconoscimento vocale, la visione artificiale, l'elaborazione di linguaggio, ma anche molto altro. Oltre alla creazione di nuovi sistemi e a miglioramento dell’efficienza e della produttività, gli AI Specialist hanno anche il compito di migliorare i sistemi esistenti, in modo che possano adattarsi ai cambiamenti nel corso del tempo. 

Le competenze di un AI Specialist

Dopo aver visto i compiti principali e gli obiettivi di quella che si è delineata come una nuova professione, andiamo a considerare le competenze da acquisire per chi ha intenzione di svolgere il ruolo dell’AI Specialist.

Programmazione avanzata

Considerando che gli algoritmi sono alla base dell’AI, la programmazione rappresenta il punto di partenza. Gli specialisti devono conoscere e saper utilizzare i linguaggi di programmazione come Java, C++, Python e avere dimestichezza con le librerie di apprendimento automatico come PyTorch e TensorFlow.

Conoscenze di statistica e matematica

Alla base degli algoritmi, per poterci lavorare, crearli e applicarli, è necessaria un’ottima conoscenza della matematica.

Nello specifico algebra e statistica sono fondamentali per poter svolgere questa professione.

Problem-Solving e pensiero analitico

Uno specialista dell’intelligenza artificiale deve essere in grado di gestire dei problemi complessi. Comprenderli e analizzarli diventa fondamentale per poterli risolvere. Dunque, è necessario avere una visione critica per poter individuare e applicare delle soluzioni che risultino efficaci. 

Aggiornamento progressivo

Questo settore sta vivendo uno sviluppo rapido e costante. Chi lavora come AI Specialist ha il compito di aggiornarsi in modo costante per non restare indietro e continuare ad acquisire le nuove competenze che diventano fondamentali con il passare del tempo per questa professione. Diventa indispensabile avere una vera passione per questa tecnologia, leggere pubblicazioni scientifiche, andare alle conferenze del settore e restare sempre al passo con i tempi.

I percorsi formativi per diventare AI Specialist

A questo punto vi starete chiedendo quali sono i possibili percorsi formativi per diventare AI Specialist. Vediamo insieme quali le opzioni da prendere in considerazione. 

Laurea in ingegneria, informatica o matematica

Per chi si accinge a iniziare l’università i corsi utili da valutare sono quelli di ingegneria elettronica, informatica o matematica. Questi forniscono le conoscenze necessarie e gli strumenti per poter capire i principi fondamentali su cui si basa l'intelligenza artificiale. Ci riferiamo all’algebra, alla programmazione informatica, alla statistica e all’apprendimento automatico. Tutto ciò rappresenta la base su cui andare poi a costruire tutta una rete di competenze e abilità complementari per poter operare in questo nuovo settore della tecnologia. 

Master in intelligenza artificiale

Chi ha già conseguito una laurea tra quelle appena menzionate, o sta per concludere il percorso di studi, esistono dei master in intelligenza artificiale che possono guidare verso questa nuova professione fornendo strumenti utili ad approfondire i concetti appresi durante gli studi accademici e conoscenze avanzate utili per operare nel settore. Spesso, nel corso dei master, gli studenti possono lavorare su progetti pratici, per applicare quanto appreso ed entrare in contatto con aziende o enti che utilizzano l’AI. 

Corsi online e certificazioni

I percorsi tradizionali di istruzione, che passano dunque attraverso l’università, non sono gli unici da considerare per poter diventare AI Specialist. Ci sono numerosi corsi in rete e tutta una serie di certificazioni che permettono di acquisire competenze e di approfondire conoscenze per poter lavorare in questo settore. Questi sono particolarmente utili per chi ha già degli studi nel campo o chi non è ancora sicuro del percorso da intraprendere. 

Leggi altri contenuti sui lavori del futuro

Un consiglio in più