Come diventare un diplomatico

Di Marta Ferrucci.

Cosa fa la figura del diplomatico, qual è la strada da intraprendere per la carriera diplomatica e cosa sapere sul concorso

COME DIVENTARE UN DIPLOMATICO

Come diventare un diplomatico
Come diventare un diplomatico — Fonte: istock

Cosa fa un diplomatico? Come si intraprende la carriera diplomatica? In questa guida ti daremo le informazioni utili per diventare un diplomatico. Il diplomatico svolge un mestiere molto delicato poiché intrattiene le relazioni per conto di uno Stato con gli altri Stati e le varie organizzazioni internazionali.

Un diplomatico deve avere anche competenze manageriali per gestire progetti di cooperazione ed individuare i potenziali benefici di "ritorno" di qualsiasi iniziativa.

CONCORSO DIPLOMATICO

Il concorso che gli aspiranti diplomatici devono affrontare è complesso e richiede una competenza specifica in discipline storiche, economiche, giuridiche, la conoscenza di più lingue straniere, nonché la capacità di operare nei contesti più disparati. Tutto questo richiede almeno un anno di studio "full-immersion" dopo la laurea, eventualmente aiutati da corsi ad hoc organizzati dalla SIOI o da altre istituzioni private che preparano al concorso; ma dovrete studiare parecchio anche per accedere a queste scuole le quali, oltre ad essere a pagamento, come se non bastasse, sono anche a numero chiuso!

Se non ce la doveste fare a superare il concorso la prima volta varrà la pena riprovarci, visto che in ballo ci sono stipendi da favola ed una vita molto movimentata. Ma se il concorso si dovesse rivelare proprio insuperabile sappiate che, con la preparazione che ormai avete acquisito, potrete affrontare altri tipi di concorsi che richiedono più o meno la stessa preparazione, come quello per la F.A.O o l'ICE.

CORSI E UNIVERSITÀ PER CARRIERA DIPLOMATICA

Sulla formazione di base si inseriscono varie specializzazioni che rispondono alle differenti esigenze "operative". Oltre alla specializzazione in materia commerciale eventualmente scelta al momento del concorso, il funzionario può anche indirizzarsi verso un settore specifico secondo le sue esperienze più rilevanti.

DIVENTARE UN DIPLOMATICO: I REQUISITI

I requisiti per l'ammissione al concorso:

  • Cittadinanza italiana;
  • Età non superiore a 35 anni;
  • Titolo di studio: laurea magistrale in finanza; giurisprudenza; relazioni internazionali; scienze dell'economia; scienze della politica; scienze delle pubbliche amministrazioni; scienze economiche per l'ambiente e la cultura;
  • Idoneità psico-fisica;
  • Godimento dei diritti politici.

Il concorso per accedere alla carriera diplomatica si articola in:

  • Prova attitudinale scritta;
  • Valutazione dei titoli;
  • Prove d'esame scritte;
  • Prova orale.
  1. La prova attitudinale è comprende un questionario psico-attitudinale di 60 domande a risposta multipla e una relazione sintetica su un caso concreto di natura internazionale. Il test psico-attitudinale comprende: successioni di numeri, successioni di lettere, di figure e interpretazione dei dati di una tabella e semplici operazioni di calcolo.
  2. Le prove scritte hanno lo scopo di accertare la cultura, le conoscenze accademiche e la preparazione linguistica dei candidati. Le prove scritte e le prove orali comprendono anche quelle di lingue: ci sarà una prova in lingua inglese, più un'altra prova in una lingua a scelta tra francese, spagnolo e tedesco.
  3. Valutazione dei titoli: si assegna un punteggio in base ai titoli conseguiti e previsti dal bando di concorso.
  4. La prova orale obbligatoria approfondisce le materie delle prove scritte.

DOPO IL CONCORSO PER DIVENTARE DIPLOMATICO: COSA SI DIVENTA?

Superato il concorso si può diventare Segretario di Legazione in prova (9 mesi), Segretario di Legazione (permanenza nel grado: 10 anni e 6 mesi, compresi i 9 mesi in prova), Consigliere di Legazione, Consigliere d'Ambasciata, Ministro Plenipotenziario di II classe, Ministro Plenipotenziario di I classe, Ambasciatore.

Ogni anno il Ministero degli Affari Esteri con la collaborazione di diversi istituti organizza alcuni corsi di preparazione al concorso per diventare diplomatico. Per chi fosse interessato a svolgere il corso a Roma, l'indirzzo al quale rivolgersi è il seguente:

 

Sai cosa vorresti diventare ma non sai come? Dai un'occhiata alle nostre guide: