Didattica a distanza: puoi seguire senza consumare i giga

Di Redazione Studenti.

Grazie a un accordo coi principali gestori telefonici, da oggi puoi seguire le lezioni di didattica a distanza senza consumare i giga del tuo telefono

DIDATTICA A DISTANZA

Didattica a distanza: puoi seguire senza consumare i giga
Didattica a distanza: puoi seguire senza consumare i giga — Fonte: istock

Con la chiusura delle scuole, la didattica a distanza è tornata ad essere il principale impegno nelle giornate degli studenti. Se da un lato è possibile richiedere un PC per lavorare da casa, dall'altro il bonus PC e internet 2020 è disponibile già dal 9 novembre.

Ma per tutti gli altri, resta solo la possibilità di utilizzare la propria connessione internet e i propri dispositivi. Cosa fare quindi se non si ha in casa una connessione veloce?

LEZIONI A DISTANZA

DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA

Tim, Vodafone e Wind Tre hanno accolto l’invito del Governo: il risultato è che le piattaforme di didattica a distanza saranno escluse dal consumo di gigabyte previsto negli abbonamenti.

Potrai quindi collegarti con il tuo telefono alle piattaforme di DAD, che, riconosciute in automatico, interromperanno il consumo dei tuoi giga. Vodafone ha fatto sapere che la novità partirà oggi, Wind Tre il 23 novembre.