Decreto Natale: cosa puoi fare giorno per giorno

Di Redazione Studenti.

Decreto Natale: cosa puoi fare e cosa no dal 24 dicembre al 6 gennaio. Le misure giorno per giorno: divieti, autocertificazioni, spostamenti consentiti

DECRETO NATALE

Decreto Natale
Decreto Natale — Fonte: istock

Zone rosse e arancioni a giorni alterni. Tornano le autocertificazioni per gli spostamenti, con limiti in base al numero di persone e all'età. Il decreto Natale elaborato dal Governo nei giorni scorsi è ancora un rebus per molti.

Cerchiamo allora di fare chiarezza fra le pieghe del decreto, che intanto puoi trovare sulla Gazzetta Ufficiale, e capire 

COSA DICE IL DECRETO NATALE

Il Decreto Natale (non un DPCM ma un Decreto Legge, stavolta) divide temporalmente le vacanze natalizie in due momenti, che corrispondono ad altrettante zone:

  • Zona rossa: 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre 2020, 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio
  • Zona arancione: 28, 29 e 30 dicembre 2020, 4 gennaio 2021

Le restrizioni in vigore in queste due zone, però, non corrispondono a quelle che sono state in vigore finora nelle zone rosse ed arancioni. Ecco da dove deriva la confusione che molti mostrano sulle misure da prendere.

A cappello di tutto, recita il Decreto:

Durante i giorni compresi tra il 24 dicembre 2020 e il 6 gennaio 2021 e' altresi' consentito lo spostamento verso una sola abitazione privata, ubicata nella medesima regione, una sola volta al giorno, in un arco temporale compreso fra le ore 05,00 e le ore 22,00, e nei limiti di due persone, ulteriori rispetto a quelle ivi gia' conviventi, oltre ai minori di anni 14 sui quali tali persone esercitino la potesta' genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi.

Dunque:

  • Sia in zona rossa che arancione è consentito spostarsi all'interno della stessa regione per far visita a parenti o amici, purché ci si muova in massimo 2 persone (minori, disabili o persone non autosufficienti esclusi), dalle 5 alle 22;
  • Resta in vigore il coprifuoco alle 22;
  • Non è consentito spostarsi all'esterno della propria regione.

COSA PUOI FARE IN ZONA ROSSA

In zona rossa:

  • Ti puoi spostare solo per ragioni di lavoro, salute o necessità
  • Puoi far visita a parenti o amici spostandosi in un massimo di 2 persone (esclusi dal computo minori di 14 anni, disabili, persone non autosufficienti)
  • Puoi fare attività motoria vicino casa e attività sportiva all'aperto da solo
  • Non puoi andare nei negozi, nei centri estetici, nei bar e nei ristoranti, che resteranno chiusi
  • Puoi invece andare al supermercato, in tabaccheria, all'alimentari, in edicola, in lavanderia, dal barbiere o dal parrucchiere

COSA PUOI FARE IN ZONA ARANCIONE

In zona arancione:

  • Restano aperti i negozi fino alle 21
  • Bar e ristoranti sono chiusi, ma puoi prendere cibi da asporto o utilizzare la consegna a domicilio
  • Puoi spostarti all'interno del tuo comune
  • Se abiti in un comune fino a 5mila abitanti, puoi spostarti nei comuni vicini entro un raggio di 30km. Non puoi però raggiungere i capoluoghi di provincia

SCARICA IL MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE PER GLI SPOSTAMENTI

Fonte: istock