Date maturità 2020: i giorni (probabili) dell'esame di Stato

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2020, date: ecco quando si potrebbero svolgere la prima e la seconda prova dell'esame di Stato

DATE MATURITÀ 2020

Date maturità 2020: i giorni di prima e seconda prova
Date maturità 2020: i giorni di prima e seconda prova — Fonte: istock

L'esame di maturità 2020 è l'appuntamento a cui non possono sottrarsi tutti gli studenti dell'ultimo anno delle scuole superiori che vogliono guadagnare il diploma. Generalmente le date degli esami di maturità vengono rese note dal MIUR prima del primo giorno di scuola a settembre, solitamente entro i primi giorni di agosto. Ancora prima del decreto del Ministero dell'Istruzione, della Ricerca e dell'Università possiamo farci un'idea orientativa di quando si svolgeranno la prima e la seconda prova alla fine dell'anno scolastico 2019-2020

MATURITÀ 2020, DATE

La prima e la seconda prova della maturità 2020 si svolgeranno entro la fine di giugno e diversi giorni dopo la fine della scuola. Le prove scritte dell'esame di Stato si svolgono generalmente durante la terza settimana di giugno, pertanto le date maturità 2020 potrebbe essere le seguenti:

  • Prima prova 2020: 17 giugno;
  • Seconda prova 2020: 18 giugno. 

L'orale inizierebbe quindi il lunedì successivo, come è successo anche con l'esame di Stato dell'anno scorso. 

ESAMI MATURITÀ 2020 DATE

L'intero esame di maturità 2020 è composto da tre prove:

  • Due scritti (prima prova di italiano e seconda multidisciplinare con le materie di indirizzo);
  • Colloquio orale (suddiviso in quattro momenti principali: estrazione dello spunto da collegare con le materie; presentazione dell'esperienza fatta nell'ambito dei Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento PCTO - ex alternanza scuola lavoro; discussione sulle attività svolte nell'ambito di Cittadinanza e Costituzione e correzione delle prove scritte). 

MATURITÀ 2020, MIUR

Nel nuovo esame di Stato che ha debuttato nel 2019 la partecipazione alle prove Invalsi di quinta superiore e all'alternanza scuola lavoro dovevano essere requisiti necessari per l'ammissione, ma durante l'anno scolastico il MIUR ha precisato che entrambe le attività non avrebbero concorso all'ammissione all'esame.

I due elementi saranno considerati necessari per l'ammissione alla maturità 2020 o l'esame di Stato del prossimo anno non subirà ulteriori cambiamenti? Mentre aspettiamo tutte le novità, vi consigliamo di iscrivervi al gruppo Facebook Maturità 2020 per condividere informazioni, paure, riassunti e appunti insieme agli altri maturandi!