Tabella crediti scolastici maturità 2018 e come ottenerli

Di Maria Carola Pisano.

Come ottenere i crediti scolastici per la maturità 2018? Ecco la tabella di conversione utile per calcolare anche il voto finale

TRACCE PRIMA PROVA MATURITA' LIVE

Scopri le tracce e le date della prima e della seconda prova della Maturità 2018 e leggi tutte le anticipazioni sulla versione di greco e sul compito di matematica.

CREDITI MATURITà 2018

I crediti scolastici sono parte integrante del voto di maturità e si ottengono durante gli ultimi tre anni delle scuole superiori e possono variare da un minimo di 10 a un massimo di 25 che andranno poi a sommarsi alle valutazione di ciascuna delle prove di maturità 2018 (prima, seconda, terza prova e orale). Ecco come si ottengono e qual è la tabella di riferimento per capire come calcolarli.

MATURITA' 2018: COME OTTENERE I CREDITI SCOLASTICI

I crediti scolastici per l'esame di Stato 2018 sono assegnati dai vostri professori secondo diversi criteri:

  • Media dei voti conseguiti in ciascun anno scolastico del triennio
  • Voto in condotta
  • Assenza o eventuale presenza di debiti formativi.
Crediti maturità 2018: come ottenerli e tabella di riferimento
Crediti maturità 2018: come ottenerli e tabella di riferimento — Fonte: redazione

Vuoi cominciare a calcolare il tuo voto di maturità a partire dai crediti scolastici ottenuti durante l'ultimo trienno? Ecco le informazioni da approfondire per farlo:

  • Crediti scolastici e crediti formativi: in questo speciale ti spieghiamo in che cosa consistono, qual è la differenza tra le due tipologie e come si ottengono. In più troverai una pratica tabella che ti spiega come vengono attribuiti.
  • Voto maturità 2018: come calcolarlo. Qui trovi tutte le indicazioni sul calcolo del punteggio della maturità: quanto valgono gli scritti e quali sono il voto minimo e il voto massimo da ottenere all’orale. Leggi il nostro approfondimento e vedrai che il voto d’esame non avrà più segreti per te!
  • Come funzionano i 5 punti bonus: probabilmente avrai sentito dire che i maturandi possono aspirare anche a cinque punti bonus che la commissione può assegnare all’esame. Per scoprire in quali casi si possono ottenere questi punti in più leggi la nostra guida!