Università: ecco le cose più assurde successe durante le lezioni universitarie

Durante le lezioni all’università succedono cose molto strane. Ecco le più assurde, raccontate dai professori e dagli studenti

Università: ecco le cose più assurde successe durante le lezioni universitarie

LEZIONI UNIVERSITA, COSE ASSURDE – All’università succedono cose che voi umani… Se pensate che le lezioni universitarie siano una noia vi sbagliate di grosso! Quando meno ve lo aspettate possono accadere cose davvero assurde ed esilaranti!
Alcuni professori e studenti universitari hanno raccontato su Reddit le cose più strane che gli studenti hanno fatto durante le loro lezioni o gli esami universitari.
Ecco alcune delle cose più incredibili successe all’università, raccolte da Business Insider:

Focus: 10 tipi di esami universitari in cui puoi incappare

Università: ecco le cose più assurde successe durante le lezioni universitarie

1 - "Giorno di San Valentino dell’anno da matricole. In una classe di 600 studenti un ragazzo in mutante e mantellina è corso davanti alla classe gridando “WOOOOHOOO!”, poi è uscito correndo dalla porta dall’altra parte della classe. Tutti sono rimasti sbigottiti per qualche secondo finché il prof ha esclamato: 'Non tutti i giorni si perde la verginità!'”.

2 – “Un semestre stavo tenendo un corso di astronomia. Avevo uno studente particolarmente… entusiasta. Interrompeva la lezione tante volte quante quelle in cui contribuiva, quindi la cosa si bilanciava. Un giorno ha visto passare fuori una ragazza con cui voleva parlare, quindi si è alzato, ha raggiunto la finestra e si è calato fuori. Fortunatamente la classe era al primo piano, ero così shockato. Si è calato dalla finestra, ha fermato la ragazza, ci ha fatto 2 chiacchiere e poi (e lo prendo come prova del suo interesse verso le lezioni) e tornato verso la finestra per tornare in classe. Gli ho fatto segno di non farlo e gli ho detto di usare la porta come un essere umano. È tornato in classe e sono andato avanti con la lezione.”

3 – “Ero un assistente in un corso di calcolo. Un giorno, quando mancavano 10 minuti alla fine di un esame di metà corso, uno studente irrompe in classe vestito da taco, grondante di sudore e completamente senza fiato, afferra un test e inizia a scrivere freneticamente. Subito ho pensato che fosse uno scherzo e ho cerato di cacciarlo. È venuto fuori che frequentava il corso e che, a quanto pare, era svenuto ad una festa di Halloween la notte precedente e si era svegliato senza tempo per cambiarsi i vestiti. Gli ho lasciato fare il test per i restanti 7 minuti.”

4 – "Primo anno di insegnamento, guardo fra gli studenti e vedo una ragazza che tira fuori un coniglietto piccolino dalla sua borsa. Ha saltellato attorno al suo banco per un po’ ed è stato abbastanza di distrazione".

5 – “Uno studente è arrivato a lezione con 45 minuti di ritardo ed evidentemente sconvolto dalla serata precedente. Ha barcollato inciampando verso il suo banco e ha tentato di sedersi, invece ha mancato il banco, è caduto per terra e ha vomitato.”

Contenuto sponsorizzato: Studenti.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Studenti.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati

Un consiglio in più