I termini dell'identità di genere: cosa significa non binary gender

Di Maria Carola Pisano.

Identità di genere: cosa significa il termine non binario? Ecco spiegato il significato di non binary gender o, in italiano, identità non binaria

IDENTITA' DI GENERE

Non binary gender: cosa significa
Non binary gender: cosa significa — Fonte: getty-images

Nel linguaggio comune hanno fatto il loro ingresso i termini dell'identità di genere come cisgender, transgender, agender, non binary.  Questi, tra gli altri, sono solo alcuni dei protagonisti del lessico contemporaneo ed è necessario conoscerne il significato per cogliere la complessità del mondo che ci circonda e usare un linguaggio più inclusivo.

COSA SIGNIFICA NON BINARY GENDER

Ci siamo già occupati del significato di cisgender e transgender e oggi ci occupiamo invece degli individui che non si riconoscono in un sistema che si divide solo nei generi maschile e femminile. Le persone che si riconoscono in un'identità non binaria possono identificarsi in entrambi i generi (e allora si parla di genderfree o bigender), in nessun genere (agender) o a volte in uno e a volte in un altro (genderfluid).

Proprio perché chi ha un'identità non binaria di fatto non si riconosce nel sessio biologico individuato alla nascita, gli individui che si identificano nel non binary gender possono rientrane nel termine ombrello transgender.  

L'identità di genere è indipendente dal sesso biologico (cioè quello assegnato alla nascita) e dall'orientamento sessuale: le persone non binarie sviluppano le loro preferenze sessuali a prescindere dalla loro identità di genere.  

Se ti interessa l'argomento, leggi anche questo articolo, che dà un interessante spunto su una serie tv che tratta anche di questi temi:

GUARDA IL VIDEO