Università e non solo: cosa faranno gli studenti dopo la maturità 2018

Di Veronica Adriani.

Cosa faranno gli studenti dopo l'Esame di Stato (e le meritate vacanze?). Ecco i progetti dei ragazzi dopo la Maturità 2018 (spoiler: c'è l'università)

MATURITÀ 2018 COSA FARE DOPO

Cosa fare dopo la maturità 2018? I maturandi ne stanno parlando proprio in questi giorni. Ecco cosa dicono
Cosa fare dopo la maturità 2018? I maturandi ne stanno parlando proprio in questi giorni. Ecco cosa dicono — Fonte: istock

Cosa faranno gli studenti dopo la maturità 2018? In questi giorni pre-esame (ricordiamo che l'inizio ufficiale dell'Esame di Stato è domani con la prima prova scritta) ne stanno parlando sul Gruppo Facebook Maturità 2018 (dove qualcuno confessa di non aver ancora aperto libro).

Ragazzi qualcuno ha intenzione di continuare per l’università? Che facoltà scegliete? chiede Naida. E le risposte sono tante, quasi tutte orientate verso gli studi universitari.

COSA FARE DOPO IL DIPLOMA

Lucia ha già le idee chiare: "Se entro, Medicina o Logopedia (sono già immatricolata a Biologia per sicurezza)" e così Anna: "Chimica e tecnologie sostenibili a Venezia, già ammessa". Lucia tenterà invece la strada del Design: "Sono entrata a San Marino ma ho provato anche al polimi...aspetto la graduatoria".

Tantissimi sceglieranno le professioni sanitarie in tutte le loro forme (principalmente fisioterapia, infermieristica e logopedia), mentre alcuni si sposteranno per frequentare invece Veterinaria. Molto gettonate le facoltà linguistiche, sia nell'indirizzo più classico di Lingue sia di Mediazione linguistica.

Di diverso avviso è invece Sara: "Se passo al test d'ingresso, Scienza e cultura dell'enogastronomia". Idee meno chiare per Paolo: "Indeciso tra marketing e ingegneria gestionale".

Claudia è ancora indecisa invece sulla città: "Sono indecisa tra Marketing internazionale a Modena e economia aziendale a Bologna" spiega. E quando le fanno notare che la scelta modenese sarebbe più interessante, vien fuori il campanilismo familiare: "Lo so, ma visto che io sono di Bologna i miei genitori non sono molto contenti che sia a Modena!".

COSE DA FARE DOPO LA MATURITÀ

Gettonate anche Scienze della formazione primaria e Psicologia, al punto che Salvatore propone di utilizzare il Gruppo Facebook in modo attivo per chiarirsi le idee: "...se c'è qualcuno con le mie stesse idee e pregato di contattarmi per avere un confronto" azzarda.

In fondo incontrarsi virtualmente serve anche a questo: parlarsi, confrontarsi e aiutarsi. Succede. si diventa amici affrontando la maturità e ci si continua ad incontrare anche dopo, per affrontare la sfida successiva: l'Università.