Cos’è il World Wide Web? Significato, storia e caratteristiche

Di Redazione Studenti.

Cos’è il World Wide Web? Chi ha creato il web e quando? Caratteristiche e descrizione del WWW

COS'E' IL WORLD WIDE WEB?

World Wide Web
World Wide Web — Fonte: istock

Semplicemente chiamato il WEB, è il principale servizio di recupero delle informazioni di Internet. Il Web dà agli utenti l’accesso ad un enorme numero di documenti che sono connessi ad ogni altro dal significato dei collegamenti di ipertesto ed ipermedia - cioè iperlink - connessioni elettroniche che collegano pezzi correlati di informazioni in modo da rendere facile all’utente l’accesso ad esse. L’ipertesto permette all’utente di selezionare una parola da un testo accedendo ad altri documenti che contengono delle informazioni aggiuntive a quella parola; documenti di ipermedia non sono solo costituiti da testi scritti ma anche da altri linguaggi, come i suoni, le animazioni e le immagini. Il Web opera senza il fondamentale client-server di Internet configurato; i server sono programmi di computer che conservano e trasmettono documenti ad altri computer sulla rete quando gli è chiesto, mentre i client sono programmi che richiedono documenti da un server. Il software di browser permette agli utenti di vedere i documenti recuperati. Un documento di ipertesto è scritto in linguaggio HTML (HyperText Markup Language) ed è assegnato ad un indirizzo chiamato URL (Uniform Resource Locator).

CHI HA CREATO IL WEB E QUANDO?

Il World Wide Web si sviluppò nel 1989 presso il CERN (Organizzazione europea per la ricerca nucleare) a Ginevra. Tin Berners-Lee ed i suoi colleghi crearono un protocollo di rete HTTP (HyperText Transfer Protocol), ossia un protocollo di trasferimento di un ipertesto, il quale ha standardizzato la comunicazione tra server e client. Il World Wide Web venne rilasciato nel mese di Gennaio del 1992. Il WWW fece subito successo e uno dei primi browser, rilasciato nel settembre del 1993, fu il Mosaic, sviluppato negli Stati Uniti da Marc Andreessen e dal suo team al National Center for Supercomputing Applications presso l’Università di Illinois. Nell’aprile del 1994 Andreessen fondò la Netscape Communications, il cui Netscape Navigator divenne presto il primo web browser grafico dominante dopo la sua distribuzione nel dicembre 1994. Nella metà degli anni ’90 il World Wide Web aveva milioni di utenti attivi.