Babbel inglese: scopri il metodo per imparare le lingue efficace e riconosciuto in Europa. Dove vuoi e quando vuoi

Di Redazione Studenti.

Scopri quanto è conveniente fare un corso di lingueBabbel su tablet, computer, smartphone o Apple Watch. Lo trovi scontato grazie ai buoni sconto Focus

Babbel inglese: come imparare o migliorare le tue conoscenze linguistiche

Corso di lingue Babbel
Corso di lingue Babbel — Fonte: istock

Sentire gli amici, comprare fumetti, vestiti, libri e videogiochi. Prenotare un viaggio, il ristorante o il cibo d'asporto. Qualunque sia l'attività che abbiamo in mente di compiere sappiamo che ci basta un unico, semplice oggetto: il nostro smartphone. Ciò vale ancora di più per i giovani, ovvero la generazione Z dei nativi digitali che alla carta e alle penne ha sostituito un semplice gesto di dita sullo schermo. Ma allora perché non affidarsi all'interattività del cellulare anche per lo studio? Questa, probabilmente, è la domanda che ha portato alla nascita di diverse app dedicate allo studio delle lingue straniere. Come Babbel, piattaforma attiva dal 2008, che propone corsi per facilitare l'apprendimento di 14 idiomi. Basta scaricare Babbel gratis per accedere subito al corso che si preferisce e sincronizzarlo su tutte le piattaforme. Ma funziona davvero? E come si impara l'inglese con Babbel?

Il metodo Babbel per imparare le lingue

Innanzitutto partiamo dal chiarire una cosa: è facile studiare l'inglese su Babbel. Questo perché la piattaforma si basa su un approccio immediato ed intuitivo che parte da situazioni concrete per stimolare l'ascolto, il dialogo e l'apprendimento. Gli esercizi di grammatica e di vocabolario, infatti, riproducono alcune situazioni come un'uscita tra amici, al ristorante, in viaggio, per fornire subito il lessico necessario. Ogni idioma ha un corso strutturato su 4 abilità linguistiche: lettura, scrittura, ascolto e parlato. Proprio per migliorare la pronuncia, ad esempio, c'è un sistema di riconoscimento vocale per verificare che le parole vengano espresse correttamente, mentre un apposito tool di ripasso ripropone le parole apprese e, specialmente, quelle che si ha avuto più difficoltà a memorizzare. Con questo metodo bastano pochi minuti al giorno per iniziare a padroneggiare una nuova lingua. Secondo i suoi creatori, infatti, il tempo efficace varia dai 10 ai 15 minuti.

Corso Babbel in inglese: un sistema riconosciuto in tutta Europa

Imparare l'inglese facilmente con Babbel, come abbiamo visto, è possibile. Tuttavia non si tratta di un semplice apprendimento fai-da-te privo di fondamenta. Con Babbel si ha la garanzia di avvalersi di un corso di inglese online valido e riconosciuto. Le lezioni, infatti, sono create da un team di linguisti e insegnanti madrelingua e sviluppate appositamente per ciascuna lingua. Questo perché un italiano, un francese o uno spagnolo non impareranno mai l'inglese allo stesso modo, ma a partire dalla propria lingua di origine, con riferimenti ad hoc di pronuncia e terminologia. Inoltre si basa sul Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER), rendendolo un sistema non solo efficace, ma riconosciuto, come confermano anche i numeri. Secondo le stime, Babbel viene scaricato ogni giorno da più di 120.000 utenti. In più la piattaforma si è aggiudicata diversi premi e riconoscimenti per il Private Learning e l'innovazione nel campo dell'istruzione.

Dove vuoi, quando vuoi: come scaricare e usare Babbel

Tablet, computer, smartphone o Apple Watch: bastano pochi minuti a disposizione – ovunque ci si trovi – e un dispositivo di quelli citati per esercitarsi. Una volta scaricata l'applicazione si può accedere con un account e iniziare subito le lezioni. La prima lezione di ogni corso, per ogni lingua, è gratuita, mentre c'è bisogno di pagare un abbonamento per sbloccare tutti i corsi. Gli abbonamenti possono essere mensili, trimestrali, semestrali o annuali. Ovviamente hanno un costo differente, ma per chi usufruisce di un Babbel Coupon  sono diverse le occasioni e le possibilità di risparmio. Insomma un'unica app che, tuttavia, funziona su ogni dispositivo. Ogni esercizio svolto, infatti, viene automaticamente salvato nella cloud e sincronizzato su tutti gli apparecchi. Quindi sarà possibile, ad esempio, esercitarsi a casa, al computer, e subito dopo riprendere dal proprio cellulare esattamente dal punto in cui si era lasciato! Comodo, no?