Corso gratuito su rifiuti ed economia circolare per giovani professionisti con meno di 35 anni

Promosso da CONAI con gli Atenei di Bergamo e Brescia e dell’Università Cattolica - Alta Scuola per l’Ambiente, vuole aiutare novanta giovani a specializzarsi e consolidare la propria spendibilità professionale nel settore della green economy e del riciclo

Corso gratuito su rifiuti ed economia circolare per giovani professionisti con meno di 35 anni
istock

Un corso gratuito per formare figure sulla gestione dei rifiuti

Fonte: istock

Tutti i laureati di Lombardia e Veneto under35 hanno tempo fino al 31 gennaio per candidarsi gratuitamente al corso di formazione Green Jobs 2023-2024: gestire i rifiuti nell’economia circolare.
Promosso da CONAI in collaborazione con l'Università di Bergamo , l'Università di Brescia e dell’ Università Cattolica – Alta Scuola per l’Ambiente, il percorso formativo vuole offrire un’occasione per sviluppare competenze e opportunità professionali nel campo dell’ambiente e della sua tutela: focus principale sarà il ramo della green economy che si occupa di gestione e riciclo dei rifiuti. Con l’obiettivo di rendere più solida la spendibilità professionale dei giovani professionisti interessati a tematiche ambientali, approfondendo non solo conoscenze teoriche ma anche aspetti tecnologici, scientifici ed economici legati al trattamento e al recupero dei rifiuti.

Un’iniziativa che risponde al costante bisogno di figure professionali nel settore della gestione dei rifiuti” dichiara il direttore generale di CONAI Valter Facciotto. “Favorire lo sviluppo di competenze in questo campo è da sempre parte dei compiti istituzionali del Consorzio: i professionisti di domani, del resto, hanno un crescente bisogno di solide conoscenze interdisciplinari per lavorare in questo settore della nostra economia circolare. Anche in vista degli obiettivi di intercettazione e riciclo dei rifiuti dati dall’Europa, che chiederanno al nostro Paese risultati sempre più ambiziosi”.

Caratteristiche del corso

Il corso si terrà in modalità e-learning, in diretta da remoto. È aperto a novanta partecipanti a titolo completamente gratuito. Sviluppato in collaborazione di ReteAmbiente Formazione, Green Jobs 2023-2024: gestire i rifiuti nell’economia circolare sarà composto da venticinque moduli didattici di 90 minuti ciascuno.
Le lezioni inizieranno lunedì 26 febbraio 2024 e si concluderanno venerdì 25 marzo 2024, dalle 14:30 alle 16:00 e dalle ore 16:15 alle 17:45.
Gli studenti che avranno seguito in diretta almeno il 75% complessivo dei relativi moduli saranno ammessi ad una prova finale di verifica dell’apprendimento, attraverso un test a risposta multipla. Ai partecipanti che avranno superato la prova sarà rilasciato – in modo congiunto da CONAI e dalle Università coinvolte – un attestato di partecipazione.

Come candidarsi

Gli interessati alla partecipazione al Bando devono inviare via e-mail all’indirizzo greenjobs@conai.org, entro le ore 14:00 del 31 gennaio 2024, una domanda in carta libera utilizzando, pena inammissibilità della domanda stessa, il modulo allegato al Bando (Allegato B) indicando nell’oggetto: “Selezione Green Jobs 2023-2024”.
Il bando e i materiali possono essere scaricati a questo link www.conai.org o nella sezione Notizie del sito ufficiale conai.org.

Cos'è l'economia circolare? Guarda il video

Un consiglio in più