Guida alle attività extrascolastiche per studenti

Di Barbara Leone.

Attività extrascolastiche: ecco cosa sono, a cosa servono e quali sono le attività extracurriculari per gli studenti

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

GUIDA ALLE ATTIVITA' EXTRASCOLASTICHE PER STUDENTI - Durante l'anno scolastico gli studenti delle superiori possono frequentare attività extrascolastiche di diverso tipo all'interno o al di fuori della propria scuola: Queste attività possono essere utili per aumentare il numero di crediti formativi assegnati durante il triennio. Ma cosa si intende di preciso con questo termine? Quando abbiamo diritto di aspettarci dei crediti in cambio e quando no? Cerchiamo di orientarci meglio.

Come diventare i preferiti dei professori

Le attività extrascolatiche più diffuse
Le attività extrascolatiche più diffuse

COSA SONO ATTIVITA' EXTRASCOLASTICHE - Per prima cosa bisogna specificare che le attività extrascolastiche non sono affatto obbligatorie, si svolgono dopo la scuola o durante il week-end e ogni studente può scegliere liberamente quali frequentare in base ai propri interessi e alle proprie esigenze.

Focus: Ecco come diventare popolari a scuola in 10 mosse

ATTIVITA' EXTRACURRICULARI: LE PIU' DIFFUSE - Gli studenti interessati a frequentare corsi o qualsiasi altro tipo di attività extrascolastica possono prima di tutto informarsi presso la segreteria della propria scuola per conoscere se e quali attività saranno attivate durante l'anno scolastico. Oppure ci si può rivolgere ad associazioni di volontariato, scuole di lingua, scuole di musica, parrocchie e così via.

Per orientarvi meglio nella scelta del tipo di attività ecco un elenco delle attività extrascolastiche più diffuse.

  • CORSI DI LINGUE: Molte scuole organizzano corsi di lingue straniere tenuti da docenti esterni. In genere, dopo aver partecipato a questi corsi, si può effettuare il test per conseguire la certificazione internazionale secondo lo standard europeo. Per quanto riguarda la lingua inglese, ad esempio, presso diversi istituti vengono attivati corsi di primo livello (per conseguire la Certificazione PET) e corsi di secondo livello (per conseguire la Certificazione FIRST).
  • CORSI DI INFORMATICA: Durante i corsi di informatica vengono spiegati i programmi di video scrittura e i fogli di calcolo. In un secondo momento viene insegnato a utilizzare i software e le principali applicazioni professionali. In questo modo si vuole offrire a tutti la possibilità di imparare a utilizzare il computer e acquisire, oltre alle conoscenze, anche la professionalità utile nel mondo lavorativo. Tramite la frequenza a questi corsi, è possibile effettuare l'esame per il conseguimento della Patente Europea di informatica (ECDL).
  • TEATRO: E' un'esperienza formativa e socializzante la quale offre agli studenti la possibilità di sviluppare la creatività, la memoria e la capacità di analisi. I corsi in genere prevedono una serie di lezioni di recitazione e l'allestimento di un piccolo lavoro teatrale.

Da non perdere: 8 mosse per essere felici a scuola

  • CORSI DI MUSICA: Diverse scuole organizzano gruppi di musica o veri e propri corsi per imparare a suonare uno strumento musicale. Per i gruppi musicali, ci sono istituti che mettono a disposizione agli studenti una sala insonorizzata e attrezzata e del personale specializzato. Ci sono anche scuole che, invece, preferiscono organizzare dei corsi di chitarra classica o elettrica e di pianoforte.
  • CORSO DI PRIMO SOCCORSO: Sono molto utili per imparare le tecniche fondamentali del primo soccorso da prestare in caso di situazioni di emergenza. Inoltre si insegna a prevenire eventuali situazioni di rischio infortuni. In genere le lezioni si suddividono in una parte teorica e una parte pratica, per sperimentare i metodi giusti da attuare per aiutare una persona in difficoltà. Il corso può essere svolto dai volontari della Croce Rossa Italiana.
  • EDUCAZIONE ALLA SALUTE: Molti istituti organizzano incontri con medici specialisti che offrono informazioni sulle principali malattie e sui metodi per fare prevenzione per quanto riguarda i principali problemi di carattere medico-sanitario. In genere gli incontri avvengono nelle classi, ma i medici scolastici e gli assistenti sanitari restano a disposizione per incontri individuali e per chiarire eventuali dubbi o aiutare gli studenti a cercare di risolvere problemi di salute.

Come studiare più velocemente migliorando la tua memoria

  • PATENTINO PER IL CICLOMOTORE: Sono molte le scuole che organizzano un corso di guida per dare la possibilità ai propri studenti di prepararsi per il conseguimento del certificato d’idoneità alla guida del ciclomotore, il patentino necessario per mettersi alla guida di un motorino. L'esame per prendere il patentino dovrà poi essere sostenuto presso il Dipartimento Trasporti Terrestri (ex Motorizzazione) o è possibile che vengano organizzati anche presso la struttura scolastica esami, a cui ovviamente parteciperanno funzionari addetti allo svolgimento di questo esame.
  • CORSI SPORTIVI: Alcune scuole hanno istituito un vero e proprio gruppo sportivo all'interno dell'Istituto; in genere viene gestito dagli insegnanti di educazione fisica della scuola e permette agli studenti di entrare in contatto con molte discipline sportive: dalla pallavolo alla pallacanestro, dal calcio all'atletica, dal tennis al nuoto.
  • VOLONTARIATO: Sono molti gli studenti che nel loro tempo libero decidono di svolgere attività di volontariato di vario genere, dalla collaborazione presso le mense per i poveri ai centri specializzati che aiutano le persone con disabilità fisiche e psichiche; dall'oratorio parrocchiale alle associazioni che aiutano i malati.