Orale maturità 2020: le strategie per superarlo

Di Marta Ferrucci.

Orale maturità 2020: i consigli per affrontare punti, materie e domande frequenti della commissione senza perdere la calma

SUPERARE L'ORALE DI MATURITÀ 2020

Come superare l'esame di maturità 2020
Come superare l'esame di maturità 2020 — Fonte: istock

Il MIUR ha introdotto da poco una novità apprezzata rispetto all'orale maturità 2020: a partire da quest'anno il colloquio non si aprirà con l'estrazione di una busta a sorpresa da parte del candidato. Nessun sorteggio, quindi. Il colloquio orale prenderà avvio da uno dei materiali predisposti anticipatamente dalla commissione

Il grande protagonista dell'intero esame orale è l'ansia. Inutile mentire: ogni studente, quando il giorno dell'orale si avvicina, inizia a chiedersi se sarà in grado di iniziare il proprio percorso di fronte alla commissione senza intoppi, se ricorderà tutto quello che ha studiato, se la commissione apprezzerà il suo lavoro, e via discorrendo. Insomma: il rischio di sbagliare e farsi prendere dall'ansia c'è ed è concreto.

Ecco allora alcune dritte per affrontare e superare con tranquillità l’esame orale di maturità.

  1. Tutto sul colloquio orale di Maturità
  2. Orale Maturità: il ripasso delle materie
  3. Orale Maturità: consigli per affrontare il colloquio
  4. Guide e risorse per prepararsi all’orale di Maturità

1. TUTTO SUL COLLOQUIO ORALE DI MATURITÀ

Il colloquio orale è l'ultimo scoglio che i maturandi devono affrontare prima dire addio definitivamente alla commissione e all'ansia da voto. Questo, però, non significa che faccia meno paura delle prove scritte, anzi. L'esame orale, che assomiglia ad una vera e propria interrogazione, dura in media circa 50-60 minuti (ma può durare meno se la commissione è stanca oppure di più se la commissione è particolarmente esigente). Come per le altre prove, è necessario arrivare a questa fase lucidi e riposati. L’orale si dividerà in 4 parti:

  1. I materiali della commissione. I commissari predispongono una lista di materiali da cui poi il candidato dovrà partire con l'esposizione e i collegamenti multidisciplinari. 
  2. L'esperienza di PCTO. Verrà poi il momento in cui potrai raccontare tramite elaborato multimediale o cartaceo la tua esperienza di alternanza scuola-lavoro (o PCTO).
  3. Cittadinanza e Costituzione. La terza parte riguarderà le domande su argomenti di Cittadinanza e Costituzione generalmente trattati in classe durante l'anno.
  4. Correzione degli scritti. Questa è l'unica fase che coincide col vecchio esame: qui potrai vedere gli errori fatti nelle due prove scritte e correggerli insieme alla commissione. Il consiglio è cercare di identificare gli errori fatti prima dell'orale e prepararsi su possibili argomenti ad essi correlati.

Per saperne di più sull’orale di Maturità:

2. ORALE MATURITÀ: IL RIPASSO DELLE MATERIE

Affrontare e superare l'orale di Maturità
Affrontare e superare l'orale di Maturità

L’orale di Maturità testerà la tua conoscenza delle diverse discipline di quinta superiore. Si tratterà di una sorta di maxi-interrogazione, con l’unica differenza che le nozioni che dovrai tenere a mente saranno davvero tante. Per questo è importante arrivare ben preparati, nonostante il poco tempo a disposizione. Come?

  1. Fai un elenco degli argomenti da ripassare
    Programmi delle varie materie alla mano, comincia a fare un elenco dei vari argomenti che devi ripassare. Comincia dalle materie che non hai rivisto per la terza prova, come ad esempio italiano e la disciplina caratterizzante che hai incontrato al secondo scritto. Spunta tutto quel che hai già ripassato: gli dedicherai del tempo solo alla fine.
  2. Crea una tabella di marcia
    Il secondo passo da fare è quello di creare una tabella di marcia. Su un foglio, suddividi lo studio da affrontare nei giorni che ti separano dal tuo colloquio orale, lasciando – se possibile – almeno un giorno libero.
  3. Utilizza schemi, riassunti e mappe concettuali
    Il tempo a tua disposizione non sarà moltissimo perciò cerca di non ripassare dal libro pagina per pagina, ma utilizza schemi, riassunti e mappe concettuali che dovrai aver preparato con un po’ di anticipo, magari durante l’anno. Se sei a ridosso dell’esame e non disponi di questi mezzi, in questa guida troverai tantissimi riassunti del programma di quinta superiore. Altrimenti puoi sempre cercare tra i nostri appunti.
  4. Preparati su un eventuale percorso
    È molto difficile immaginare il contenuto delle tre buste che ti troverai davanti, ma spesso i professori rendono note le macroaree all'interno delle quali saranno sorteggiati gli argomenti che le buste conterranno. In ogni caso, potrai lavorare anche in autonomia su alcuni possibili temi da collegare.
  5. Vai ad assistere agli orali dei tuoi compagni di classe
    Un ottimo modo per arrivare preparati agli orali di Maturità è quello di… studiare il nemico! Se non sei il primo a dover affrontare il colloquio, il consiglio che possiamo darti è quello di andare ad assistere agli orali dei tuoi compagni di classe e segnarti le domande.
  6. Cerca di prevedere le domande della commissione
    Una volta ultimato il ripasso generale, cerca di concentrati su quelle che potrebbero essere le domande della commissione. Come fare a prevederle? Dai un’occhiata qui:
    Come scoprire le domande dei commissari all'orale di Maturità
  7. Metti alla prova le tue conoscenze
    Non ti resta che verificare che tu sia veramente pronto ad affrontare l’orale. Una buona idea è quella di vederti con un tuo compagno e interrogarvi a vicenda. Oppure, se non hai voglia di vedere alcun essere umano, puoi affrontare i nostri test di Maturità.
  8. Prepara gli argomenti a piacere
    Ultimo step da compiere è quello di preparare per ogni materia un argomento a piacere, diverso da quello portato in tesina. Nel caso ti si presentasse questa ghiotta occasione, non vorrai lasciartela sfuggire così, vero?
  9. Riposa
    Il giorno prima dell’orale cerca di riposarti: ormai quel che fatto è fatto e ammazzarti di studio bevendo caffè sarà solo controproducente. Rischierai, infatti, di arrivare con i nervi ipertesi e di avere un vuoto di memoria durante il colloquio.

3. ORALE MATURITÀ: CONSIGLI PER AFFRONTARE IL COLLOQUIO

Come affrontare il colloquio orale vero e proprio? Una volta che ti troverai di fronte alla commissione, l’ansia e il panico potrebbero avere la meglio sulla tua preparazione. Per far sì che questo non accada, segui i nostri consigli:

  • Vestiti in maniera adeguata
    Bando alle scollature estreme, a cosce e spalle scoperte e alle infradito. L’abito non fa il monaco ma, forse, aiuta il maturando. Qui trovi dei consigli per vestirti in maniera corretta all’orale di Maturità
  • Distribuisci la mappa concettuale. Prima di iniziare l'esposizione distribuisci ad ogni commissario una mappa del tuo percorso affinché chi ti ascolta possa seguire meglio il tuo discorso senza interromperti o guardarti con aria interrogativa.
  • Ripeti la tesina con sicurezza
    L’hai scritta tu, hai scelto l’argomento e hai fatto tutti i collegamenti. L’hai ripetuta più e più volte perciò non puoi sbagliare. Non farti intimidire dal fatto di essere seduto di fronte a 7 professori ma, semplicemente, guarda la tua mappa concettuale e comincia a ripetere.
  • Mantieni un tono di voce alto e sicuro
    Cerca di non tremare e non mangiarti le parole: i professori potrebbero prenderlo come un segno di scarsa preparazione mentre per te è una semplice questione di imbarazzo. Scandisci bene ogni parola e tieni un tono di voce che si possa ben udire: ti aiuterà ad avere maggiore consapevolezza di quello che stai dicendo.
  • «E se non so rispondere a una domanda?»
    Se non conosci la risposta, non arrampicarti sugli specchi: ammetti con molta serenità la tua lacuna e chiedi se, gentilmente, i professori possono farti una ulteriore domanda. La cortesia è sempre molto gradita dalla commissione.

4. GUIDE E RISORSE PER PREPARARSI ALL’ORALE DI MATURITÀ

Hai bisogno di ulteriori consigli? Qui trovi tutte le nostre guide sul colloquio orale di Maturità per aiutarti a risolvere ogni tipo di dubbio!

Le guide per presentare una tesina perfetta

Tesine per l'orale della maturità

Le guide per conquistare i prof alla prova orale

I quiz per il ripasso finale in vista dell'orale

(Foto: 01 Distribution)