Consigli per la versione di Latino della seconda prova di maturità 2022

Di Marta Ferrucci.

Come si struttura la seconda prova di Latino per la maturità 2022: consigli schematici per la traduzione.

Consigli per la versione di Latino

La prova che i maturandi dovranno affrontare è composta da:

  • una prima parte in cui dovranno tradurre un brano in prosa di lingua latina, di circa 12 righe.
  • una seconda parte di analisi, interpretazione, commento al testo e riflessione personale.

E’ importante approcciarsi alla versione in modo rigoroso così da evitare errori e malintesi.

La versione è anticipata dal titolo, alcune informazioni sull’opera da cui è stato preso il brano, le circostanze in cui è stata scritta, un ante-testo ed un post-testo con la prosecuzione dell’opera. Obbiettivo di tutto quello che troviamo fino a qui è aiutare i maturandi a contestualizzare l’opera per una migliore comprensione. Quindi:

  1. E’ necessario soffermarsi su questi primi elementi; non abbiate fretta e cercate il più possibile di contestualizzare l’opera. Già queste prime informazioni aiuteranno a costruire il senso della versione.
  2. Già nella parte dell’ante-testo i maturandi potranno trovare informazioni per una interpretazione corretta del brano, del lessico, della struttura sintattica. I termini non hanno sempre lo stesso significato, vanno contestualizzati.
  3. Per ogni parola che si analizza va fatta una riflessione, sempre relativamente al contesto.
  4. Il dizionario in questa fase è un aiuto prezioso da consultare con attenzione;
  5. Questo approccio alla versione sarà utile anche nella seconda parte dello scritto, ovvero quella relativa ai quesiti.

I quesiti

In merito alla 2° parte della prova, i quesiti, quale modalità di svolgimento è da preferire: la risposta singola o il commento unico?

  • Il commento unico è preferibile;

  • Nel testo lo studente deve individuare:

    - gli elementi linguistico-grammaticali;
    - gli artifici retorici che veicolano un significato;
    - in che modo, questi, sono funzionali al messaggio che l’autore vuole dare;

  • Chi è alle prese con la traduzione è importante che capisca che la lingua latina è lo strumento con cui comprendere il pensiero di un’intera civiltà.
    La versione va affrontata in quest’ottica ampia.

Leggi le ultime news sull'esame di Stato 2022: