Connessione veloce: voucher di 500€ per internet, tablet e PC

Di Marta Ferrucci.

Rientro in classe 2020: tra le novità c'è un nuovo voucher di 500€ per consentire alle famiglie di accedere a connessioni veloci, PC e tablet. L'iniziativa è stata annunciata dalla ministra Azzolina al Senato.

VOUCHER DI 500€ PER CONNESSIONE, PC E TABLET

Voucher per famiglie e studenti per l'acquisto di PC, tablet e connessione veloce. Si parte a luglio
Voucher per famiglie e studenti per l'acquisto di PC, tablet e connessione veloce. Si parte a luglio — Fonte: istock

Sarà un rientro a scuola digitale per tutti, con banda larga a scuola e a casa e pc o tablet in dotazione a tutti. O, almeno, questi sono gli obbiettivi del Ministero. Mercoledì 1° luglio, nel corso di una audizione al Senato, la ministra Azzolina ha annunciato una iniziativa per colmare il gap digitale tra le diverse regioni d'Italia. E così sono stati stanziati 400 milioni di € (raddoppiati rispetto allo stanziamento iniziale) per digitalizzare la scuola, potenziare la connettività e garantire la connessione veloce all'81,4% dei plessi scolastici del 1° e 2° ciclo. La ministra ha aggiunto che una parte dei soldi stanziati serviranno ad erogare voucher fino a 500€ (in base al reddito Isee) per le famiglie, per accedere a connessioni veloci, tablet e pc. 

VOUCHER FAMIGLIE PER CONNESSIONE VELOCE

I voucher a favore delle famiglie saranno di due tipi:

  • un contributo massimo da 500 € (per famiglie con Isee equivalente o inferiore ai 20mila euro) per connessioni veloci (banda ultra larga di almeno 30 Megabit) e per l’acquisto di tablet e pc. Il contributo dovrebbe suddividersi in 200 € per la connettività e 300 € per tablet o PC in comodato d’uso). Con questa tipologia di voucher si parte già in estate.

  • un contributo massimo da 200 € per connessioni veloci per famiglie con reddito Isee sopra ai 20mila€. Con questo bonus si parte in autunno.